-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 27 agosto 2018

5 azioni da Buy nel più longevo Bull Market della Storia


Era il 9 marzo 2009 e il mercato Usa, nello specifico l'S&P500, toccava il suo punto più basso. Da allora sono passati 3.453 giorni e quello che si è visto è stato, ormai ufficialmente, il più longevo mercato toro della storia, con oltre il 300% di crescita.
E quel che più conta è che non sembrerebbe neanche arrivato il momento di ritirarsi. "I mercati toro non muoiono di vecchiaia. Ciò che li uccide sono le recessioni ", afferma Ed Yardeni di Yardeni Research. Tra utili in gran forma e agevolazioni fiscali, la corsa potrebbe essere ancora lunga.

E Harriet Lefton consiglia 5 titoli su cui investire per approfittarne.

2U Inc (NASDAQ: TWOU)

Si tratta di una piattaforma di formazione online che ha registrato in un anno +65%.
Il motivo è chiaro: 2U Inc, come ricorda il report, rappresenta "il fornitore meglio posizionato per il futuro nell'ambito dell'istruzione superiore",in altre parole, il futuro della formazione. Oltre a università di prestigio tra i suoi partners, la società è vista, da molti esperti, all'inizio di un lungo periodo di crescita sui mercati.

Tutto questo ha permesso al titolo di incassare, negli ultimi tre mesi, tutti rating Buy.

UnitedHealth Group Incorporated (NYSE: UNH )

Non poteva mancare all'appello una delle più grandi compagnie assicurative degli Stati Uniti, opportunità d investimento che, secondo Steven Halper di Cantor Fitzgerald, dovrebbe essere presente in tutti i portafogli di crescita a grande capitalizzazione.

L'interesse dell'azienda per Athenahealth (NASDAQ: ATHN) potrebbe essere un ottimo aiuto nel migliorare le prestazioni dei suoi prodotti sebbene il suo Optum, una serie di servizi di assistenza farmaceutica e sanitaria, sia in generale già un business fruttuoso. La conferma arriva dai numeri: Optum rappresentava il 44% dell'utile operativo consolidato dell'azienda nel 2017 e in molti guardano a un aumento in questo 2018.
Tra questi, lo stesso Halper che vede il titolo salire del 15% a $ 300, cifra che si aggiungerebbe al 18% già inassato da inizio anno.

Lowe's (NYSE: LOW)

Secondo più grande rivenditore specializzato in prodotti per la casa negli Stati Uniti, ha presentato nel secondo trimestre numeri più che lusinghieri con utili rettificati a +32% e vendite comparabili su territorio Usa a + 5,3%.

Da inizio anno le azioni hanno registrato un +14%. A dare fiducia agli analisti anche la presenza del nuovo CEO Marvin Ellison la cui strategia punta a semplificare il modello di business di LOW e posizionare meglio l'azienda per ottenere risultati migliori nei prossimi anni.

Alphabet Inc (NASDAQ: GOOGL)

Da inizio anno è a +16%.
Ma se la maggior parte degli esperti non ha dubi sulla forza a lungo termine di un'azienda che è un colosso della tecnologia e soprattutto ha avuto la lungimiranza di diversificare in maniera estrema il suo portafoglio, è da sottolineare la presenza di tre principali catalizzatori anche nel breve termine.

Nello specifico si tratta del ritorno in Cina di Google, del lancio del servizio robotaxi di Waymo a Phoenix, entro la fine dell'anno e la questione aperta per i GDPR (la nuova normativa europea sulla protezione dei dati). Il prezzo medio degli analisti è di 1.383 dollari e su 29 valutazioni solo tre sono state Hold, il resto invece è Buy.

Visa Inc (NYSE: V)

Il gigante dei pagamenti da inizio anno è a +24% ma l'ottimismo si conferma anche sul futuro visto che il titolo ha rcevuto 16 rating buy e solo 2 hold con un target in media di $ 159 e che indica un potenziale di rialzo del 13% rispetto all'attuale prezzo delle azioni.

Per Joseph Foresi di Cantor Fitzgerald il punto di vantaggio di Visa è quello di capitalizzare non solo grazie al trend di conversione del cash in credito ma anche il vento a favore dato dal pagamento digitale. A questo si aggiungano anche altre tre voci: tassi di crescita del settore superiori alla media, una posizione interessante all'interno del mercato e argini di guadagno superiori.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.