-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 17 agosto 2018

3 titoli assurdamente a buon mercato


Le migliori opportunità nascono quando, di fronte a momentanee difficoltà risolvibili, il mercato reagisce in maniera isterica e sproporzionata, per di più con l'aggravante della miopia. Per questo motivo il consiglio migliore da dare è quello di guardare ai fondamentali e scoprire chi, in ottima salute, è però sottocosto.
E approfittarne. Questa, in estrema sintesi, la view degli esperti di The Motley Fool che consigliano 3 nomi in particolare. 

Brookfield Infrastructure Partners ( NYSE: BIP)

Neha Chamaria consiglia Brookfield Infrastructure Partners la società che compra infrastrutture e aziende in difficoltà a prezzi bassi, le rimette in sesto, rivendendole successivamente.

A suo vantaggio, da un punto di vista finanziario, gioca il fatto che può vantare numeri forti negli ultimi trimestri. Eppure, sottolinea il report, il titolo è ancora in calo di quasi l'11% da inizio anno. Il motivo? Da un lato, il mercato teme che l'aumento dei tassi di interesse eserciterà pressioni sui margini di Brookfield.
Dall'altro, gli investitori vedono l'accelerazione della vendita di asset come un fattore che potrebbe ridurre le entrate e i flussi di cassa della società, anche perché, al momento, l'azienda non ha trovato investimenti interessanti, o per lo meno che possano garantire una svolta decisiva, sui quali veicolare i capitali.

Nel breve termine, il timore diffuso è che possano rallentare gli introiti da FFO (Fondi da operazioni o Funds From Operations), ma potrebbe essere uno stop momentaneo dal momento che le previsioni sul lungo periodo sono ottimiste. Al prezzo attuale delle sue azioni, la valutazione price-to-FFO è di soli 12,5 su un titolo con un 4,6% di dividend yield.

Transocean (NYSE: RIG)

Jason Hall vota per Transocean, l'azienda di perforazioni offshore che, nonostante un recente calo, è ancora in vantaggio del 35% rispetto allo scorso anno, vantaggio che la pone vittoriosa anche sull'S&P500 e molti titoli della categoria.

Recentemente l'azienda ha dato vita ad una serie di operazioni di rinnovo della flotta, tagliando le navi meno efficienti e produttive e sostituendole con altre più moderne ad alta specializzazione, esemplari molto più competitivi nell'attuale mercato offshore. Infine è bene ricordare la la trivellazione è un'attività che per sua natura è da gestire sul lungo periodo e Transocean è uno dei trivellatori offshore meglio posizionati per trarre profitto da investimenti ad ampio raggio.

Western Digital (NASDAQ: WDC)

Ashraf Eassa invece preferisce Western Digital, specialista nell'archiviazione di dati.

Attualmente le sue azioni sono in calo del 20% dall'inizio del 2018 e ha perso circa il 40% del suo valore dal massimo del trading range su 52 settimane fissato all'inizio dell'anno. Western Digital può però contare su quasi $ 3,4 miliardi di free cash flow generati negli ultimi 12 mesi.
È una macchina che genera contanti e che premia i suoi azionisti con dividend yield al 3,13% e riacquisti di azioni, l'ultimo dei quali di 5 miliardi di dollari.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.