-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 23 luglio 2018

Pochi gli spunti grafici del Ftse Mib


Ancora una settimana priva di spunti grafici rilevanti quella appena mandata in archivio dal Ftse Mib. L'indice ha chiuso le contrattazioni venerdì a 21885 punti, soltanto 7 punti più in basso (-0,03%) rispetto a venerdì scorso, dopo essersi mosso nei 5 giorni di contrattazioni in un ristretto range di 331 punti, interamente compreso all'interno di quello della precedente settimana.
I corsi stazionano nella parte centrale dell'intervallo di oscillazione dell'ultimo mese e mezzo circa, intervallo delimitato tra 21100 e 22500. All'interno di questa fascia possono muoversi indisturbati senza apportare modifiche al quadro tecnico. Solo la fuoriuscita da uno dei due citati estremi contribuirebbe a fare maggiore chiarezza sulle intenzioni future.

L'ipotesi rialzista, quella per la quale il citato movimento laterale altro non sarebbe se non una fase di accumulazione su cui erigere un corposo recupero, troverebbe conferma con il superamento di quota 22500 (target a 23400), livello che potrebbe essere avvicinato nel breve nel caso in cui l'indice trovasse la forza per avere la meglio sui top di settimana scorsa in area 22200.
Sotto 21550 invece si avrebbero le prime avvisaglie per una rivisitazione dei sostegni a 21100/21200, la cui violazione darebbe continuità al ribasso avviato ad inizio maggio, trasformando il recente trading range in box di continuazione. Obiettivi a 20300 e 19800 circa.
(AM)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.