-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 30 luglio 2018

Oro, tutta colpa della Cina!

Dopo la rottura al ribasso di una importante trendline up avvenuta a giugno l’oro, nonostante le tensioni internazionali non si è mai ripreso, come mai? In questi giorni è addirittura arrivato a testare un importante supporto di Fibonacci, ovvero il 50% di ritracciamento dai massimi del 2016, ma le indicazioni intermarket restano  negative, vediamo il perchè.
 
Se osservate con attenzione il grafico, notate oltre alla tendenza chiaramente ribassista del Gold, anche una forte tendenza di un altro importante indice: il cambio del dollaro con la valuta cinese Yuan.

La scala di questo cross è invertita per avere una migliore lettura e come potete notare, la correlazione è ritornata fortissima! E’ quindi chiaro che i principali consumatori di oro al modo sono attualmente anche coloro che stanno vendendo oro, probabilmente per cercare di difendere la proprio divisa. Quindi, finche lo Yuan si continuerà a deprezzare, meglio non cercare dei long sull’Oro!


Articolo a cura della redazione RC
www.rischiocontenuto.net

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.