-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 4 luglio 2018

MONETARIO - Cosa succede mercoledì 4 luglio

LE QUOTAZIONI DI MERCATO ALLE ORE 18,45
euro/dollaro 1,1644 futures Brent 77,29 dlr
<EUR=> <LCOc1> 
dollaro/yen 110,58 futures Nymex 73,83 dlr
<JPY=> <CLc1> 
euro/yen 128,78 tasso T-bond 10 2,842%
<EURJPY=> anni <US10YT=RR> 

CONTI PUBBLICI E CONGIUNTURA - Il governo esclude una manovra correttiva nel 2018 intende aprire un confronto con la Commissione europea per rivedere al rialzo il rapporto deficit/Pil del 2019 -- per cui l'attuale indicazione è di 0,8% -- senza compromettere la dinamica discendente del saldo strutturale. Lo ha spiegato Giovanni Tria, illustrando alle Camere le linee di azione di Via XX Settembre. Il responsabile all'Economia avverte inoltre che la crescita economica di quest'anno potrà subire una "moderata revisione al ribasso" rispetto alla proiezione di 1,5% messa nero su bianco 2018 potrà disattendere la proiezione di 1,5% del Def di fine aprile firmato Pier Carlo Padoan. A parere di Tria, non è questo il momento di manovre restrittive, il governo non discute della 'flat tax' ma del percorso per arrivarvi ed è contrario alla patrimoniale. (news)(news)

REAZIONI A DECRETO DIGNITA' - Luigi Di Maio sembra aver scontentato tutti con il decreto dignità: il primo provvedimento in materia di lavoro del governo Lega-M5s delude da Confindustria agli artigiani, che lamentano un irrigidimento delle regole che, dicono, non porterà occupazione. Per Viale dell'Astronomia, che aveva apprezzato il Jobs Act di Matteo Renzi, la misura è un segnale negativo per le imprese, che rende più incerto e imprevedibile il quadro delle regole. (news)

PMI SERVIZI ITALIA - La mediana delle attese Reuters prevede per l'indagine Pmi sul terziario un leggero miglioramento nel mese di giugno 53,3, due decimi oltre i livelli di maggio. Pubblicato lunedì, l'analogo indice sul comparto manifetturiero ha messo in evidenza la prima accelerazione su base mensile da gennaio a questa parte. (news)

MERCATO - Finale di seduta in prossimità dei minimi per il secondario dei Btp, che risente della maggiore avversione al rischio in vista della pausa dei mercati Usa. Confronto per l'apertura saranno 236 punti base per il premio al rischio Italia/Germania sul tratto 2028 e 2,649% per il tasso del decennale. Gli operatori si interrogano sul percorso, nonché sulle implicazioni, dell'accordo Cdu-Csu sul tema migranti che sembra non convincere la Spd, secondo grande alleato di Angela Merkel. Oltre che dei socialdemocratici, l'intesa Merkel-Seehofer deve ricevere il via libera uffiale dell Ue. Sempre in tema migranti, da Strasburgo le parole del cancelliere austriacoSebastian Kurz, da pochi giorni presidente di turno della Ue, che evoca la possibilità di un effetto domino nella Ue in caso Berlino decidesse di adottare misure nazionali.


DATI ZONA EURO - In agenda la lettura finale degli indici Pmi sul settore servizi di giugno da Francia, Germania e zona euro. L'idea è quella di una conferma dei livelli della prima stima del 22 giugno, che ha sorpreso le aspettative al rialzo e mostrato un comparto in buone condizioni di salute, decisamente migliori rispetto al manifatturiero che naturalmente paventa le ricadute della guerra sui dazi.


DATI CINA - L'indagine Caixin sul settore servizi di giugno sarà da confronare con il valore di 52,9 segnato in maggio.


DATI GIAPPONE - Il Pmi sul terziario del mese scorso va paragonato alla lettura di 51 registrata

DATI MACROECONOMICI
ITALIA
Pmi servizi giugno (9,45) - attesa .


FRANCIA
Pmi servizi e composito finale giugno (9,50) - attesa 56,4 indice servizi, 55,6 composito.


GERMANIA
Pmi servizi e composito finale giugno (9,55) - attesa 53,9 indice servizi, 54,2 composito.


GRAN BRETAGNA
Pmi servizi giugno (10,30) - attesa 54.


SPAGNA
Pmi servizi giugno (9,15) - attesa 56,2.

ZONA EURO
Pmi servizi e composito finale giugno (10,00) - attesa 55 indice servizi, 54,8 composito.

CINA
Pmi servizi Caixin giugno (3,45).


ASTE TITOLI DI STATO
EUROPA
Norvegia, Tesoro offre titoli Stato.


BANCHE CENTRALI
ASIA
Giappone, intervento consigliere Harada a Ishikawa (3,30).


APPUNTAMENTI
ITALIA
ROMA
Camera, commissione Finanze, audizione Reggi (Agenzia Demanio) (12,00), Ruffini (Agenzia Entrate) (15,00).

Inps, presentazione relazione annuale con Boeri, Fico, Di Maio (11,00).

Cisl, prosegue "Conferenza nazionale Servizi in Rete", con Boeri (15,00), chiude Furlan (18,30).

Istat, conferenza nazionale di statistica "Dall'incertezza alla decisione consapevole, un percorsoda fare insieme", con Alleva (dalle 9,30).

Convegno Federcostruzioni "Edificio 4.0: costruire digitale per un'Italia più sociale, più sicura, più sostenibile" con Toninelli (10,00).


EUROPA
Parigi, 'Employment outlook review 2019' Ocse, presentazione segretario generale Gurria (11,00).


USA
Independence Day, mercati chiusi.



Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia".


Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.