-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 2 luglio 2018

Mediaset in forte calo e "strano" aumento dei volumi


Mediaset perde ulteriormente valore in borsa scivolando sotto i 2.70 euro e dipingendo lo scenario peggiore di un avvitamento dei corsi verso il supporto psicologico dei 2.52 euro, dopo del quale non rimane che il livello di 2,12 euro, l'ultima volta registrato prima del tentativo di scalata di Vivendì.
Dal punto di vista grafico i prezzi abbandonano la forte area di "congestione “ tra 2.90 e 2.77 euro, accelerando al ribasso attraverso un classico movimento di "bear trap" con la finta rottura di 2.90, culminata con la formazione un inverted hammer ribassista il 28 giugno scorso, la cui valenza negativa è amplificata da volumi di vendita triplicati.
Tale circostanza fa riflettere, in quando la crescita così elevata dei volumi lascerebbe supporre l'intervento di una "longa manus" istituzionale, in grado di muovere un corposo flottante forse in vista di un possibile accordo tra le due società, che verrebbe percepito dal mercato in maniera estremante positiva.
L'analisi del indicatore di trend MACD conferma il cambio di passo negativo della evoluzione dei prezzo, con l'incrocio delle medie che lo rappresentano verso il basso, sebbene la cifra negativa assunto dai valori del oscillatore a partire dal 17 maggio scorso, abbia già segnalato la perdita del trend rialzista.

Per chi volesse acquistare Mediaset

Attendere la formazione di una solida fase di consolidamento delle quotazioni a ridosso dei 2.70 prima di prendere in considerazione l’acquisto di azioni.

Per chi volesse vendere Mediaset           

Aprire posizioni di vendita a ridosso dei 2.90 con stop loss a 2,97 e target a 2.62 euro.
Lo scenario operativo suggerito sebbene offra un discreto livello di rischio, espone a costi maggiori nel caso di strappi verso l‘alto dovuti a notizie su eventuali accordi societari.
Meglio dunque sfruttare l’incremento della volatilità attuale acquistando sia una Put scadenza dicembre 2018, strike 2.70 e una Call scadenza dicembre 2018, strike 2.70 euro, scommettendo in un eventuale corposo recupero delle quotazioni oltre i 2.90 o il tracollo verso i 2.50 prima di settembre.

Grafico Mediaset di TradingView
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.