-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 30 luglio 2018

Il Punto sui Mercati


Piazza Affari debole ma in ripresa dai minimi toccati nella prima ora di contrattazione. L'indice Ftse Mib cede lo 0,27%, il Ftse Italia All Share lo 0,17% mentre il Ftse Italia Star sale dello 0,54%.
*Flash sui titoli in evidenza nella seduta del 30 luglio:
Mediaset*
Tonica Mediaset in avvio di ottava: il titolo prova a lasciarsi alle spalle le resistenze in area 2,80/2,85 e più sopra a 2,90 euro risalendo la china verso area 3,00/3,10.
Nuovi segnali di forza giungerebbero oltre questo riferimento, area di transito della media mobile a 200 giorni. Rischio di ritorno alla debolezza invece sotto 2,68.
-Target: 3,10 euro
-Negazione: 2,68 euro
-RSI (14): neutrale
Amplifon
Nuovi record per Amplifon a 19,49 euro.Il titolo sta cercando di lasciarsi alle spalle area 18,80/19, lato superiore del canale che sale dal flesso di marzo, per obiettivi in area 20.

Discese sotto 18 euro farebbero invece temere l'avvio di una correzione, del tutto attesa dopo la corsa degli ultimi mesi, verso i supporti in area 17. Segnali di debolezza invece sotto questo riferimento, ribaditi dalla violazione di area 16,70. 
-Target: 20 euro
-Negazione: 18 euro
-RSI (14): neutrale
Cementir
Cementir sta lottando con le prime resistenze presenti in area 6,90, media mobile a 200 giorni e linea che scende dai top annuali.
Per archiviare la fase correttiva degli ultimi mesi il titolo dovrà comunque inviare segnali più convincenti e superare i massimi allineati di aprile e maggio a 7,40 circa, per obiettivi a 7,80 e più in alto sui massimi di gennaio a 8,20 circa. Al contrario, sotto 6,55 probabile dietro front verso 6,25 euro.
-Target: 7,40 euro
-Negazione: 6,55 euro
-RSI (14): neutrale
*BPER Banca
*
BPER Banca fa dietro front dopo il test degli ostacoli a 4,80 circa.

Solo oltre questo riferimento, massimi allineati di giugno e luglio, si creerebbero le condizioni per una estensione verso i top di maggio a 5,15 euro ed eventualmente più in alto fino a 5,33, massimi di maggio 2017. Discese sotto 4,50 preannuncerebbero invece un affondo fino a 4,24 euro ed eventualmente fino a 4 euro.
-Target: 5,33 euro
-Negazione: 4,50 euro
-RSI (14): neutrale
(CC - www.ftaonline.com)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.