-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 16 luglio 2018

Il Punto sui Mercati


Piazza Affari è la migliore in Europa, dopo un avvio sottotono. L'indice Ftse Mib guadagna lo 0,70%, il Ftse Italia All Share lo 0,68% e il Ftse Italia Star lo 0,41%.
*Flash sui titoli in evidenza nella seduta del 16 luglio:
Banca Ifis*
Avvio di ottava negativo per Banca Ifis (-0,83%) che si muove sul filo del rasoio sulla trend line che sale dai minimi di fine maggio in transito a 26,20 circa.
Discese sotto questo livello comporterebbero il ritorno sui minimi di inizio mese a 25 circa, riferimento critico per scongiurare un affondo sui bottom di fine maggio a 21,26 euro. Per interrompere la fase ribassista in atto dai massimi dello scorso autunno, i corsi dovranno invece lasciarsi alle spalle i 29 euro e riportarsi sopra area 29,60, minimo di marzo.


-Target: 29,60 euro
-Negazione: 25 euro
-RSI (14): neutrale
Ubi Banca
Ubi Banca (+1,80%) tonica a inizio ottava va all'attacco della resistenza a 3,40 circa. Il superamento deciso di questo riferimento spianerebbe la strada a rialzi verso 3,80 e successivamente 4,05 euro.
Indicazioni negative invece sotto i minimi di giugno a quota 3,07 per target negativi a 2,85 e 2,70 euro.
-Target: 3,80 euro
-Negazione: 3,07 euro
-RSI (14): neutrale
Unieuro
Unieuro (+1,40%) tenta di prolungare la reazione avviata da area 11, livello corrispondente ai minimi di marzo, ma dovrà lasciarsi alle spalle area 13 per inviare concreti segnali i ripresa.

L'incapacità dei corsi di superare questo riferimento aumenta le probabilità che il titolo possa violare i supporti a 11 euro. Sotto questo riferimento rischio di violazione dei minimi storici a 10,97 euro toccati poco dopo la quotazione lo scorso aprile.
-Target: 13 euro
-Negazione: 10,97 euro
-RSI (14): neutrale
*Italgas *
Italgas (+2,37%) tonica in avvio di ottava ma ancora sotto una resistenza tenace.
Servirà infatti la rottura di area 4,90 per inviare nuovi segnali di forza per target a 5,10 e 5,38 euro circa. Indicazioni di debolezza nel caso di discese sotto 4,50 euro, anticipate dalla violazione dei minimi di luglio a 4,65 euro.
-Target: 4,90 euro
-Negazione: 4,65 euro
-RSI (14): neutrale
(CC - www.ftaonline.com)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.