-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 24 luglio 2018

3 titoli per una rendita serena negli anni


Dividendi che si mantengono sul lungo termine: il metodo più efficace e meno faticoso per creare ricchezza. Ma attenzione: un rendimento notevole è appetibile solo se è accompagnato da un business stabile e dal potenziale dei guadagni futuri. Gli analisti di The Motleuy Fool ne danno 3 esempi.

Apple ( NASDAQ: AAPL)

Danny Vena premia Apple perché sebbene abbia potuto attraversare qualche momento innegabile di difficoltà, magari legato ai suoi iPhone e alle relative vendite, può comunque restare la mirabile eccezione tech nel portafoglio di Warren Buffett che con la sua Berkshire ha deciso di entrare in Apple con oltre 240 milioni di azioni - circa il 5% della società, pari a 46 miliardi circa di dollari.

La spiegazione di tanto entusiasmo l'ha fornita lo stesso Buffett: nessuno compra una fattoria in base al fatto che pioverà l'anno prossimo o no. Lo comprano perché pensano che sia un buon investimento per 10 o 20 anni. L'idea di spendere un sacco di tempo cercando di indovinare quanti iPhone X.
saranno venduti in un periodo di tre mesi, per me, manca totalmente di logica. Inoltre da tempo l'azienda è al lavoro per ridurre la sua dipendenza dalle vendite di telefonini, ampliando il suo portafoglio offerte con alternative come i servizi, in crescita del 31%. Apple ha recentemente aumentato il dividendo del 16%, arrivando così quasi a raddoppiare la cifra dal suo primo stacco cedole nel 2012, con un dividend yield di 1,6% e un payout inferiore al 25%.

American Tower (NYSE: AMT)

Chris Neiger suggerisce American Tower perché se da un lato gli smartphone sono ovunque, dall'altro, per funzionare, hanno bisogno di una Rete wireless e gestori di servizi, meglio se in grado di offrire piani di dati illimitati.

E qui entra in scena American Tower che ha in mano torri wireless in tutto il mondo e le noleggia attraverso contratti a lungo termine. Al momento, ha circa 160.000 torri in tutto il mondo e i vertici aziendali hanno già fatto sapere che l'utilizzo di queste torri è destinato ad aumentare insieme all'uso dei dati mobile (in crescita oltre sette volte tra il 2016 e il 2021, secondo Cisco).
American Tower paga un dividendo del 2,1% e poiché la società è costituita come un fondo di investimento immobiliare (REIT) è anche un campione dei dividendi.

IBM (NYSE: IBM)

Leo Sun preferisce IBM, azienda in fase di transizione per aumentare i rami produttivi come cloud, mobile, analisi dati e sicurezza, rami la cui crescita dovrebbe compensare il rallentamento in atto nei suoi precedenti servizi IT e nelle unità software aziendali.

Dopo sei anni di entrate in calo, le vendite di IBM sono finalmente aumentate negli ultimi due trimestri con previsioni che parlano di un +2% quest'anno, numeri solo apparentemente anemici, che non lo sono più se si pensa al recente passato. Per quanto sia vero che IBM non si trasformerà in una società con una crescita elevata in tempi brevi e per di più dovrà affrontare la concorrenza nel mercato cloud, di colossi come Amazon , Microsoft e Alibaba è innegabile che Big Blue abbia ancora un'impressionante presenza nel mercato enterprise, dove i clienti si affidano maggiormente a cloud privati.

Il rendimento del 4,4%, aumentato per 23 anni consecutivi, afiancato da un payout del 41% potrebbe per di più renderlo presto un Aristocratico della cedola ovvero uno di quei titoli che hanno aumentato il proprio pagamento per 25 anni consecutivi.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.