-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 18 luglio 2018

3 azioni nel mirino degli investitori mondiali


Il governatore della Fed Jerome Powell ha appena confermato che l'economia statunitense è pronta per un ulteriore rialzo dei tassi, il tutto mentre sullo sfondo continuano le tensioni per la guerra commerciale in corso. Eppure molte azioni continuano a fornire interessanti valutazioni come suggeriscono gli esperti di The Motley Fool

Apple (NASDAQ: AAPL)

Leo Sun guarda ad Apple, convinto dalle simpatie suscitate da questo titolo, le stesse che hanno conquistato anche Warren Buffett il più grande investitore al mondo.

Come sottolinea lo stesso Sun, infatti, la Berkshire Hathaway di Buffett ( NYSE: BRK-A ) ( NYSE: BRK-B ) ha inizialmente investito in Apple nel 2016, e successivamente ha creduto talmente tanto nel produttore di iPhone da renderlo il suo top holding. Risultato: a maggio, Buffett comunicato che la Berkshire possedeva 250 milioni di azioni Apple, una quota del 5% che vale circa $ 46 miliardi.
Il motivo? Semplice: Buffett non ha mai amato i tecnologici ma Apple ha superato quella sfera, per diventare un titolo di valore. Apple ha rivoluzionato il mondo con il suo iPhone diventato prodotto di consumo, inoltre ha potenziato il suo ecosistema di servizi (in perenne espansione) e la sua capacità di aumentare il valore attraverso buyback e acquisizioni.Secondo l'oracolo di Omaha, le preoccupazioni sulla saturazione del mercato degli smartphone sono esagerate, dal momento che Apple vende prodotti di lusso.

"Le persone vogliono il prodotto, inteso come brand", ha affermato. "Non vogliono l'economicità." Per quanto sia vero che le vendite di iPhone stanno rallentando, Apple sta fidelizzando i suoi utenti con servizi a pagamento, come Apple Music, che supportano la crescita della sua unità di servizi.
Per questo motivo gli analisti prevedono ricavi più elevati, tassi di fedeltà costanti e nuovi prodotti che aiuteranno la casa di Cupertino ad aumentare le entrate e gli utili rispettivamente del 14% e del 25% per il 2018 per un titolo che scambia a 14 volte i guadagni previsti.

Newfield Exploration (NYSE: NFX)

Chuck Saletta preferisce Newfield Exploration perché Bridgewater Associates ha aumentato in maniera marcata la sua posizione nella Newfield Exploration, società di esplorazione petrolifera indipendente, con un tempismo provvidenziale visto che è arrivato poco prima che il petrolio riprendesse la sua ascesa sopra i $ 70 al barile e Newfield Exploration è un nome che risente particolarmente dell'aumento del petrolio.

Bridgewater Associates lo ha intuito ed è passata dalle iniziali 216.000 azioni a oltre 1.800.000. Inizialmente la società petrolifera investiva in misura consistente su spese in conto capitale, ben più di quanto non stesse generando nel flusso di cassa operativo, strategia motivata dal fatto che i vertici avevano puntato molto su investimenti che avrebbero dato i loro frutti successivamente: nello specifico aveva puntato sulla conquista di alcuni diritti di esplorazione nel momento in cui il petrolio aveva valutazioni particolarmente basse.

E il futuro sarà proprio il fattore determinante per capire le potenzialità di questa scelta.

Alphabet (NASDAQ: GOOG) (NASDAQ: GOOGL)

Jordan Wathen suggerisce Alphabet, casa madre di Google che tra i suoi azionisti ha visto nomi illustri, talmente affezionati e fiduciosi da continuare ad accumulare posizioni anche durante i (pochi) momenti di difficoltà del titolo.
Impossibile negare che la società domina nella ricerca online e nella pubblicità, il suo motore di ricerca ha cambiato al concezione di ricerca, nei video, con YouTube è leader sui contenuti. Insomma, un'ottimizzazione perfetta. Unico neo il fatto che il titolo non sia particolarmente a buon mercato visto che passa di mano a 27 volte le stime degli utili sul consenso per il 2018, ma è altrettanto impossibile guardare a un futuro senza Google e senza la sua galassia che comprende anche il ramo ricerche e investimenti, un ramo estremamente diversificato e che permetterà aumenti degli utili, in futuro, a due cifre.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.