-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 4 giugno 2018

Wall Street festeggia con Trump e lavoro, Internet e chip show


Chiusura d'ottava sui guadagni per la piazza azionaria di Wall Streetdopo il rosso della vigilia. Il Nasdaq Composite ha guidato l'ascesa con un +1,51% a 7.554,33 punti, così come molto bene si è comportato l'ampio indice S&P 500 che ha portato a casa un +1,08% a 2.734,62 punti.

Bene pure il Dow Jones che è andato al weekend con un +0,90% a 24.635,21 punti.
Ad alimentare lo shopping sull'azionario USA sono stati oggi pure i buoni dati sul mercato del lavoro a stelle e strisce, ed il dietrofront del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump che, per il prossimo 12 giugno del 2018, ha confermato l'incontro a Singapore con il leader nordcoreano Kim Jong-un.

Dow Jones, shopping sul settore industriale

Tra le Blue Chips, a trainare oggi l'indice delle large caps sono stati in prevalenza gli ordini in denaro impartiti dagli investitori su Dow DuPont (DWDP), +3,19% a $ 66,15, su Boeing (BA), +1,29% a $ 356,69, su Goldman Sachs (GS), +1,09% a $ 228,34, e su 3M (MMM), +1,20% a $ 199,59, mentre hanno segnato il passo The Walt Disney Company (DIS), -0,15% a $ 99,32 e Chevron Corporation(CVX), -0,36% a $ 123,85.

Comparto energia fuori dal coro

Tra i comparti fuori dal coro oggi, quello energetico si è mosso in controtendenza a partire da NextEra Energy (NEE), -1,66% a $ 163,06, e passando per Duke Energy (DUK), -1,43% a $ 76,06, Dominion Energy (D), -1,32% a $ 63,34, The Southern Company (SO), -1,63% a $ 44,17, ed Exelon Corporation (EXC), -0,97% a $ 40,99.

Nasdaq corre con titoli Internet e semiconduttori

Nella sessione di scambi di oggi, venerdì 1 giugno del 2018, il Nasdaq è stato spinto in alto dagli acquisti diffusi sui titoli del settore Internet e sulle società del comparto semiconduttori
Non a caso, al suono della campanella di chiusura, Amazon (AMZN) ha guadagnato lo 0,73% a $ 1641,54 in compagnia di Apple (AAPL), +1,80% a $ 190,24, Facebook (FB), +1,15% a $ 193,99, Alphabet (GOOG), +3,18% a 1.119,50, e Netflix (NFLX), +2,37% a $ 359,93.

Molto bene al close pure Intel (INTC), +3,41% a $ 57,08 ed Advanced Micro (AMD), +4,88% a $ 14,40. 
Autore: Filadelfo Scamporrino Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.