-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 4 giugno 2018

Venerdì i mercati del greggio registrano una sessione negativa aprendo giugno in ribasso

Greggio WTI
Venerdì il mercato del greggio WTI si muove leggermente in ribasso perdendo lo 0,7%. La regione dei 66$ funge da supporto proprio come la linea di tendenza che taglia quella zona. Una rottura al di sotto del suddetto livello potrebbe aprire le porte alla regione dei 65$, mossa che potrebbe proiettare il mercato verso il livello dei 60$. A fronte di ciò, guarderemo con sospetto ogni rally almeno fino a quando non romperemo al di sopra dei 69$ poiché il combustibile sembra essere destinato a muoversi in ribasso, inoltre, segnaliamo la formazione di una stella cadente sul grafico settimanale.
Brent
Proprio come il cugino WTI, anche il Brent si muove in ribasso raggiungendo la regione dei 76,50$ prima di postare un lieve rimbalzo. Detto questo segnaliamo la presenza di una significativa resistenza, pertanto, siamo convinti che il combustibile sia destinato a muoversi in ribasso. Tuttavia il Brent sembra mostrare uno scenario leggermente migliore del cugino statunitense, motivo per cui, riteniamo che una rottura del greggio WTI possa spingere in ribasso anche il combustibile europeo. La regione dei 75$ sembra essere l’obiettivo iniziale, inoltre, segnaliamo la presenza di una linea di tendenza rialzista sui grafici a lungo termine situata a livelli inferiori pertanto il Brent sembra essere destinato a sovraperformare il cugino WTI. Se dovessimo assistere ad una rottura ribassista prenderemo in considerazione la possibilità di andare short nel greggio WTI. Concludendo, in caso di rally del combustibile, riteniamo che il Brent aprirà la strada.
This article was originally posted on FX Empire

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.