-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 28 giugno 2018

STM recupera ancora: un'occasione da cogliere dopo il sell-off?


Tra le blue chips che oggi sono riuscite a performare meglio dell'indice Ftse Mib troviamo STM che, dopo aver guadagnato oltre due punti percentuali ieri, si è spinto in avanti anche oggi. Il titolo si è fermato a 19,835 euro, con un progresso dell'1,12% e circa 4,1 milioni di azioni transitate sul mercato a fine sessione, in linea con la media giornaliera degli ultimi tre mesi.

STM sta provando a salire la china dai minimi di area 19 euro raggiunti in avvio di settimana, quando la giornata si è conclusa con un affondo di quasi cinque punti percentuali. Il titolo è reduce da un forte ribasso, visto che dai massimi segnati nella sessione del 14 a 22,9 euro, al top dal 2003, è arrivato a cedere quasi il 17% fino alla soglia dei 19 euro.


STM di recente è stato condizionato da alcuni segnali negativi inviati dal Nasdaq Composite e più in generale dal settore high-tech Usa. A pesare sul titolo sono anche le crescenti tensioni sul fronte commerciale tra Stati Uniti e Cina, per quanto la società italo-francese non sia direttamente esposta a livello di produzione nel Paese asiatico.

Il titolo intanto è finito sotto la lente degli analisti di Equita SIM che in report diffuso in avvio di settimana hanno presentato il loro feedback relativo ad un roadshow di STM. 
Gli esperti fanno sapere che nel business dell'automotive, che rappresenta il 30% del fatturato di gruppo, la domanda e? molto sostenuta, con una crescita a doppia cifra sia nel business tradizionale che nelle aree piu? innovative.

L’interesse dei produttori di auto nel carburo di silicio, una nuova tecnologia in cui STM e? leader, e? in forte crescita e la societa? e? oggi impegnata in 20 programmi, molti dei quali secondo gli analisti si tradurranno in futuri design wins.
Quanto alla divisione industrial, che pesa per il 27% del fatturato, la domanda di microcontrollori rimane solida ed i livelli di scorte presso i distributori sono a livelli normali.
Passando agli smartphones, nonostante le attese in termini di volumi per il mercato siano limitate, STM anticipa una forte crescita nella seconda metà di quest'anno, grazie alla proliferazione delle proprie soluzioni imaging 3D a luce strutturata.
In occasione del roadshow è stato confermato che quest'anno le vendite della società italo-francese dovrebbero crescere fra il 14% e il 17%, il doppio del mercato di riferimento.

Negli anni successivi STM e? fiduciosa di avere diverse opportunita? per sostenere una crescita in eccesso a quella del proprio mercato riferimento.
Come discusso al Capital Market Day, il margine Ebit dovrebbe espandersi nel secondo semestre del 2018 di 360 punti base rispetto alla prima metà dell'anno.
Negli anni successivi, a seconda della crescita dei ricavi, STM puo? continuare un trend favorevole di profittabilita? ipotizzando un gross margin intorno al 40% ed opex con una crescita modesta legata all’inflazione.
Con riferimento all'M&A, la societa? potrebbe considerare acquisizioni di aziende di media dimensione con un fatturato fra 500 milioni 1 miliardi di dollari, focalizzate nel segmento industriale.
Infine, per quanto riguarda la guerra dei dazi tra Stati Uniti e Cina, gli analisti di Equita SIM ricordano che STM non ha produzione diretta nel Paese asiatico, ma solo attivita? di assemblaggio e test.


Secondo gli esperti l’impatto diretto dei nuovi possibili dazi e? limitato visto che meno del 3% delle vendite di STM sono rappresentate da prodotti esportati direttamente dalla Cina negli Stati Uniti. 
L’impatto indiretto dei dazi potrebbe essere invece piu? rilevante nel caso ci fosse un rallentamento nella crescita del PIL cinese, e piu? in generale, di quello globale.

Dopo il roadshow gli analisti di Equita SIM hanno deciso di mantenere una strategia bullish su STM, con una raccomandazione "buy" e un prezzo obiettivo a 27 euro.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.