-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 22 giugno 2018

Luxottica sale: cosa aspettarsi dai conti del 2° trimestre?


Quest'ultima seduta della settimana è stata vissuta in positivo da Luxottica che, dopo aver ceduto circa tre quarti di punto ieri, ha risalito la china oggi, muovendosi sostanzialmente in linea con l'indice Ftse Mib. Il titolo si è fermato a ridosso dei massimi intraday a 55,02 euro, con un progresso dell'1,14% e oltre 400mila azioni scambiate, al di sotto della media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a quasi 500mila pezzi.

Luxottica già da qualche tempo sta mostrando una maggiore forza relativa rispetto al mercato, basti pensare che le quotazioni si trovano su valori superiori a quelli segnati alla fine della prima decade di maggio, da quando ha avuto inizio la discesa di Piazza Affari, mentre il Ftse Mib è ben lontano dai livelli di quelle sedute.


Quest'oggi ad accendere i riflettori su Luxottica ci ha pensato Equita SIM che ha diffuso un report nel quale ha presentato le sue previsioni sui conti del secondo trimestre del gruppo che saranno diffusi il prossimo 23 luglio. 
Gli analisti si aspettano un proseguimento del trend dei primi tre mesi dell'anno, con segnali positivi sul retail, a fronte di un wholesale debole dal punto di vista dei ricavi in Europa.

Equita SIM prevede infatti che per il wholesale la debolezza del primo trimestre in Europa continuera? anche nel secondo, alla luce di condizioni climatiche che sono rimaste sfavorevoli nella regione meridionale del Vecchio Continente, come evidenziato da diversi retailers, ma anche in ragione del proseguimento della strategia di pulizia di canale.


Gli analisti si aspettano trend piu? favorevoli nel resto del mondo, ad eccezione di qualche mercato come il Brasile impattato da scioperi e tensioni valutarie. 
Questo porta Equita SIM a una stima di ricavi in flessione del 3% nel secondo trimestre e in calo del 3,6% nella prima metà dell'anno a cambi costanti, mentre a cambi correnti il calo è calcolato nell'ordine rispettivamente del 7,3% e del 9,1%.
Diverso il discorso per il retail, per il quale gli analisti prevedono che prosegua il trend di miglioramento visto nel quarto trimestre del 2017 e nel primo di quest'anno, grazie alla buona performance di Sunglass Hut, Australia, Cina e con un miglioramento di LensCrafters, per quanto quest'ultimo atteso ancora negativo.


Questi drivers portano gli analisti a stimare una crescita dei ricavi a cambi costanti del 4,4% nel secondo trimestre e del 2,9% nel primo semestre, mentre a cambi correnti si prevede una flessione rispettivamente del 3,3% e del 6,8%. 
A livello di gruppo la SIM milanese prevede ricavi in crescita dell'1,5% a cambi costanti nel secondo trimestre e dello 0,4% nella prima metà dell'anno, al di sotto della guidance 2018, anche se in miglioramento rispetto al primo trimestre.
Quanto ai margini, gli analisti vedono pressione per la divisione wholesale a causa della flessione dei ricavi e dell'impatto dei cambi, parzialmente compensato dalla crescita dei margini nel retail, grazie al miglioramento della top-line.

Nel complesso, l'Ebit è atteso in calo del 10% a 807 milioni di euro.
Gli esperti ritengono che con riferimento all'intero 2018 la guidance di ricavi in crescita del 2%-3% a cambi costanti sia ancora fattibile nella parte bassa, ipotizzando un miglioramento nei prossimi due trimestri dell'anno.

Equita SIM conferma le sue stime di un Ebit a 1,341 e a 1,466 miliardi di euro rispettivamente per quest'anno e per il prossimo, al pari di quelle relative all'utile per azione atteso a 2,02 euro nel 2018 e a 2,18 euro nel 2019, incorporando pero? i cambi correnti e aumentando quindi le previsioni sui ricavi dell'1,5%, ma riducendo quelle sul margine operativo di 30 punti base.
In attesa dei dati ufficiali che arriveranno tra un mese, gli analisti della SIM milanese mantengono invariato il rating "hold" su Luxottica, con un prezzo obiettivo a 55 euro.


Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.