-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 4 giugno 2018

I 5 Migliori Exchange di Criptovalute

Le Caratteristiche di un Crypto Exchange

Il crypto exchange al quale affiderai i tuoi fondi in crypto asset, deve essere:
  • trasparente,
  • sicuro,
  • avere una piattaforma che funziona,
  • una assistenza clienti pronta ad aiutarti in qualsiasi momento.
Se il sito web è instabile e spesso inaccessibile, se l’assistenza clienti tarda a rispondere o non risponde alle tue richieste. Non è il caso di continuare a essere un loro cliente.
Gli exchange di criptovalute mostrano la loro trasparenza attraverso l’area news. Pubblicano qualsiasi cosa accade, anche se vengono minacciati da un attacco informatico: non lo nascondono.
Altro fattore da tenere in massima considerazione. Le buone piattaforme eseguono i prelievi con rapidità. Se la società impiega giorni a farti fare un prelievo potrebbe essere un segno di mancanza di liquidità.
Ecco le caratteristiche di 5 tra i migliori exchange di criptovalute che abbiamo selezionato per te.

Binance

L’exchange di criptovalute con il volume di affari più vasto al mondo. Su Binancesi muovono ogni giorno criptovalute per un valore complessivo di 1,5 miliardi di USD.
Una cifra enorme che dà l’idea dell’importanza di ogni mossa compiuta da questo exchange.
Binance è l’exchange ideale per molte criptovalute listate poiché gli scambi sono ad alta frequenza.
Quattro i mercati disponibili: BitcoinEthereum, USDT e BNB. Per ciascun mercato sono listate decine di coppie. A destare particolare interesse il mercato BNB del token interno all’exchange. Binance Coin è stato un grosso affare e continua ad esserlo, vale 11,6 euro al momento.
L’exchange non è indicato se si vuole fare trading con euro oppure con il dollaro americano. Questi mercati non sono presenti. Va da sé che non c’è modo di versare la valuta euro in un account Binance.
L’azienda fintech è molto di più, grazie al Binance Labs, si è trasformato in un incubatore di nuovi progetti basati su blockchain e finanziati dall’azienda di origine cinese.
Ecco qui il sito web di riferimento.

CoinBase

L’exchange istantaneo di criptovalute è noto per essere stato uno dei primi del suo genere e quello che ha saputo inserirsi meglio nell’ambiente della crypto economy. L’account Coinbase è wallet e servizio di scambio.
Vale la pena sottolineare la differenza tra exchange ed exchange istantaneo.
La società di San Francisco è un exchange istantaneo, significa che pratica il cambio al prezzo disponibile in quel momento nel mercato.
Non è adatto a chi vuole fare trading nel senso stretto del termine. Coinbase è adatto per quanti vogliono comprare una criptovaluta determinata e usarla per scopi personali.
La società accetta i depositi in euro attraverso bonifici bancari e carte di credito o debito dei maggiori circuiti.
La piattaforma, apprezzata perché in lingua italiana, scambia euro nelle seguenti criptomonete: Bitcoin, Bitcoin CashLitecoin, Ethereum.
Se questo è il servizio che fa al caso tuo, abbiamo un bonus benvenuto da offrirti. Passando attraverso il nostro link d’invito, otterrai 8 euro in omaggio facendo un acquisto di monete digitali di almeno 98 euro.

CEX.IO

L’offerta di cex.io è interessante. Esso è un exchange istantaneo come Coinbase ed anche un crypto exchange dove fare il trading di criptovalute. In aggiunta CEX offre il margin trading, per sfruttare la leva finanziaria sui mercati delle monete digitali.
Quest’ultima “roba” è per veri intenditori che sanno quello che fanno.
Per gli investitori appena entrati nel settore della crypto economia, consigliamo di usare il semplice strumento di scambio come mostrato nella foto qui sotto.
trading criptovalute

Dal menu a tendina dove è scritto ‘Bitcoin’ si possono scegliere molte altre criptovalute.
 Cex supporta lo scambio dell’euro con:
 Il sito web è in lingua italiana. I depositi si fanno con bonifico bancario o carte. Il bonifico (gratuito per il deposito) è particolarmente vantaggioso in fase di prelievo: costa 1 euro.
Tra i pochi, la piattaforma con doppia sede in Europa, è abilitata agli scambi delle seguenti monete fiat: dollaro USA, sterlina inglese, rublo russo. Se possiedi queste valute a corso legale, potrai usarle per acquistare criptomonete qui.
Ci si registra nel sito web con email o gli account dei social network.

 HITBTC

L’exchange di cryptocurrencies, con sede nel Regno Unito, ha una storia lunga nella seppur giovane economia delle criptovalute. HitBTC nasce nel 2013 e da allora ha listato oltre 300 coppie.
 Secondo Coingecko.com l’exchange ha un volume di affari giornaliero di 421 milioni di dollari USA. Si pone per questo al sesto posto nella speciale graduatoria fatta da Coingecko, che valuta le piattaforme più usate dai traders di crypto asset.
Nato per operare con i crypto asset, non accetta monete fiat come l’euro. Per accedere alle opportunità di trading offerte dalla società fintech bisogna possedere le criptovalute listate.
 I mercati principali sono tre: bitcoin, ethereum, USDT.
 I tre mercati sono ricchissimi di coppie di trading. In particolare BTC ed ETH. Quest’ultimo colpisce per l’ampia offerta di pairs offerte ai clienti. Forse il più ampio mercato ETH tra quelli disponibili online.
HitBTC si fa piacere per le basse commissioni dello 0,1% (Takers) e 0 commissioni in fase di Makers. Anzi, in fase di Makers si riceve uno sconto dello 0,01% sul trade. Il Rebate, questo il nome dell’incentivo, è dato da HitBTC per aver immesso liquidità nel mercato.
 La piattaforma in lingua inglese è accessibile da qui.

YOBIT

La piattaforma di Yobit è essenziale ma chiara nell’impostazione. Tutto è nella home page.
Grafico, mercati, quello che possiedi nel conto è tutto a vista d’occhio.
Non uno dei maggiori exchange. Listato da Coingecko al 35° posto, il volume di trading è intorno ai 33 milioni di USD nelle 24 ore.
L’exchange fondato in Russia è interessante per i mercati che adotta:
Bitcoin, Ethereum, Doge, Waves, USD e Rublo russo.
E per ciascun mercato le coppie listate sono davvero infinite.
Stuzzicano la curiosità i due mercati Waves e Doge, poco presenti sulla maggior parte degli exchange di monete digitali, qui offrono una varietà di coppie davvero interessante. Insieme al mercato del rublo russo, possiamo considerarli dei mercati alternativi da investigare alla ricerca di opportunità di trading minori ma non per questo poco remunerative.
Da segnalare i servizi aggiuntivi Invest e ICO. Il primo è un servizio di investimento attraverso il quale guadagnare interessi sulle somme di criptovalute depositate, una specie di lending praticato anche da altri exchange: il capitale è garantito al 100%.
ICO è lo strumento a disposizione degli investitori interessati a conoscere nuovi progetti in cui investire soldi. Da qui si possono comprare direttamente i token della ICO presentata.
Visita qui il sito web di riferimento.

Concludendo

Hai conosciuto 5 tra i migliori exchanges di criptovalute del panorama. Di ognuna abbiamo presentato le caratteristiche principali e le originalità rispetto ad altre piattaforme.
Prima di concludere potresti essere interessato a conoscere i vincitori del premio internazionale da noi istituito nel 2014, dal titolo FXEmpires 2018 Best Broker Awards. L’evento è stata una ottima occasione per presentare al grande pubblico le migliori aziende fintech dedicate al trading.
This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.