-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 26 giugno 2018

FTSEMIB -2%. Guerra commerciale dai contorni sempre più confusi.

FATTO
L'FtseMib sta per portare a termine una seduta in pesante rosso (-2% a 21.450), situazione condivisa dal resto dei listini europei, anche il Dax di Francoforte cede quasi due punti.

E' ancora l'escalation sulla guerra commerciale a condizionare il clima sui mercati. Si era convinti di aver già toccato il picco di tensione, ma l'ultima idea di Donald Trump sposta l'asticella in ulteriore rialzo. Secondo le ultime indiscrezioni, il presidente avrebbe intenzione di impedire a molte aziende cinesi di avere accesso in società americane specializzate in tecnologie sofisticate, così da bloccare l'export di tecnologia al di fuori degli Stati Uniti. 

La performance da inizio 2018 del FtseMib è tornata sotto lo zero (-1,5%).

EFFETTO
Graficamente, il movimento di oggi spinge nuovamente l'indice delle blue chip sull'importante area supportiva verso 21.500/21mila punti. 

In seguito agli sviluppi delle ultime sedute, area 22mila perde la sua valenza grafica, mentre diventa più discriminante la soglia intorno a 22.500 punti. 

Segnali di inversione del trend negativo si vedranno solo sopra 23mila punti.

FtseMib



Operatività. 

Per trading si suggerisce di intervenire in acquisto nelle seguenti due situazioni: 

1) sulla debolezza, all'avvicinamento dei minimi annuali in area 21mila punti;
2) sulla forza, alla prima chiusura sopra 22.600 punti. 

Per investire sull'indice delle blue chip di Piazza Affari si può utilizzare il seguente strumento: 

iShares FTSEMIB UCITS ETF (Acc) EUR - Isin IE00B53L4X51 (CSMIB.MI)

www.websim.it
www.websimaction.it

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.