-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 28 giugno 2018

FTSEMIB +0,6%. Resta a galla con i petroliferi.

FATTO
L'FtseMib (+0,7%, 21.550) sta per portare a termine una seduta contrastata. Partita in pesante rosso (minimo intraday a 21.157) ha reagito solo grazie allo spunto dei titoli petroliferi, galvanizzati a loro volta dal rally del greggio (Brent +2%, Wti +3%): Eni (ENI.MI) +2,9%, Saipem (SPM.MI)+5,5, Tenaris (TEN.MI) +5,5%. 

La performance da inizio 2018 del FtseMib è tornata sotto lo zero (-1,5%).

EFFETTO
Graficamente, il movimento di oggi rafforza la valenza supportiva di area 21.500/21mila punti da dove ha reagito quattro volte negli ultimi quattro mesi. 

Attenzione, però, che per assistere a veri e propri segnali di inversione del trend negativo bisogna attendere il superamento di area 22.500 punti.

FtseMib



Operatività. 

Per trading si suggerisce di intervenire in acquisto nelle seguenti due situazioni: 

1) sulla debolezza, all'avvicinamento dei minimi annuali in area 21mila punti;
2) sulla forza, alla prima chiusura sopra 22.600 punti. 

Per investire sull'indice delle blue chip di Piazza Affari si può utilizzare il seguente strumento: 

iShares FTSEMIB UCITS ETF (Acc) EUR - Isin IE00B53L4X51 (CSMIB.MI)

www.websim.it
www.websimaction.it

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.