-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 21 giugno 2018

FIDA Stock Opportunity: Brunello Cucinelli

Brunello Cucinelli è una casa di moda italiana fondata dall’omonimo imprenditore, nota per la produzione di maglieria pregiata in cashmere, nata e sviluppatasi nel borgo medioevale di Solomeo. L’azienda è oggi tra le principali realtà internazionali attive nel settore del lusso, avendo sviluppato collezioni femminili e maschili di total look, e potendo contare su una rete di boutique di proprietà in tutti i continenti.
I corsi azionari seguono un pattern crescente dalla fine del 2016, che poggia su di una linea di tendenza oggi transitante in area 26.45 euro. La crescita del titolo è stata accompagnata dai risultati economico-finanziari, che hanno permesso alla società di triplicare il suo valore in meno di due anni. Dallo scorso autunno la crescita sembrava essersi fermata sulla soglia dei 30 euro. La resistenza, infatti, è stata inviolata sino allo scorso maggio generando una fase laterale. Poi però, anche a seguito dei buoni risultati trimestrali, il titolo ha violato la resistenza ed ha dato inizio ad un trend di breve termine molto positivo che lo ha portato ai massimi assoluti in area 38.40 euro.
Il livello appena citato è stato testato due volte da inizio mese, e si pone ora come la nuova resistenza.
Alla luce delle recenti sedute, i prezzi sembrano aver creato le condizioni per la formazione di un doppio massimo. La figura verrebbe a completarsi solamente se le quotazioni scendessero al di sotto dei 35 euro, rompendo la neckline con decisione, accompagnate da un incremento dei volumi e della volatilità. In questa ipotesi che sembra essere confermata dal RSI (divergenza ribassista), ma che troverebbe riscontro anche in un possibile segnale di inversione del MACD. Potrebbe quindi essere implementata una strategia short sul titolo, che prevedrebbe un ingresso alla rottura dei 35 euro con stop loss posizionato sui massimi assoluti del titolo in zona 38 euro, primo target in area 32 euro e secondo target sopra la trendline di medio termine in area 28-30 euro.

In alternativa all’ipotesi appena trattata, se le quotazioni venissero respinte dal supporto di breve a 35 euro, si aprirebbero opportunità di acquisto sopra detto livello con target intorno ai massimi assoluti del titolo.




Fonte: blog.fidaonline.com

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.