-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 14 giugno 2018

Criptovalute: Bitcoin crash, all-in alla disperata di Tim Draper


Nonostante il Bitcoin (BTC) continui ad allontanarsi, e di molto, dai massimi storiciTim Draper, investitore in criptovalute di lungo corso, non demorde e confessa che sta comprando più BTC proprio in questa fase di palese mercato orso.

Tim Draper resta alla larga dagli investimenti in dollari

A riportarlo è usethebitcoin.com aggiungendo che Tim Draper, nonostante tutto, a valute tradizionali come il dollaro, che perdono valore nel tempo, continua a preferire le criptomonete in quanto sono immuni da fattori legati all'inflazione.

Tra ottimismo e azzardo, quotazioni Bitcoin a 250 mila dollari nel 2022?

Quasi contro ogni evidenza, inoltre, Tim Draper continua ad affermare ed a prevedere che entro l'anno 2022 il Bitcoin toccherà i 250 mila dollari.
'Le criptovalute sono il prossimo grande cambiamento tecnologico, ed i governi devono soppesare il loro bisogno di proteggere gli investitori con il loro bisogno di essere inclusi in questo potenziale potere economico che è criptato',
ha non a caso dichiarato l'investitore miliardario che, di conseguenza, continua a non essere per nulla interessato ad investire in valuta tradizionale in quanto ...
'...

perde valore nel tempo'.

Capitalizzazione criptovalute toccherà i $ 100 trilioni con il 10% per BTC

Tim Draper, nel confermare la sua visione bullish, stima che da qui a dieci anni la capitalizzazione complessiva delle criptomonete possa toccare i 100 trilioni di dollari.
Quella del solo Bitcoin sarà invece, sempre in prospettiva decennale, pari a $ 10 trilioni, il che significa che sarà pari al 10% del mercato.
Autore: Filadelfo Scamporrino Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.