-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 7 maggio 2018

Wall Street: prevale l'ottimismo. Focus su discorsi membri Fed


Sulla scia della positività già mostrata venerdì scorso, anche la seduta odierna dovrebbe partire bene per la piazza azionaria americana. I futures sui principali indici viaggiano in salita e vedono il contratto sull'S&p500 in rialzo dello 0,29%, preceduto da quello sul Nasdaq100 che avanza dello 0,48%.

Per oggi non sono previsti dati macro di rilievo e in agenda troviamo i discorsi di vari membri della Fed. Si tratta di Raphael Bostic, presidente della Fed di Atlanta, di Thomas Barkin, a capo della fed di Richmond, di Robert Kaplan, presidente della Fed di Dallas e di Charles Evans, omologo della Fed di Chicago, senza dimenticare l'intervento di Randal Quarles, vice presidente della Banca Centrale americana.


Slu versante valutario intanto il dollaro viaggia poco sopra la parità rispetto allo yen a quota 109,2, mentre il biglietto verde guadagna terreno in maniera più decisa contro l'euro che scende in area 1,192. 
Passando alle commodities, non si ferma il rialzo del petrolio che si spinge al di sopra dei 70 dollari al barile e negli ultimi minuti viene fotografato a 70,65 dollari al barile, mentre è debole l'oro che cala verso area 1.313,5 dollari l'oncia.

Tra i vari titoli segnaliamo Tyson Foods dopo che la società ha diffuso i conti del secondo trimestre dell'esercizio fiscale in calo, archiviato con un utile netto in calo da 340 a 316 milioni di dollari. Il risultato per azione è stato pari a 0,85 dollari, ma al netto delle voci straordinarie il dato sale a 1,27 dollari, attestandosi comunque al di sotto degli 1,31 dollari messi in conto dagli analisti.


I ricavi sono saliti da 9,08 9,77 miliardi di dollari, deludendo anche in questo caso le previsioni che parlavano di un giro d'affari più corposo a 9,88 miliardi. 
Per l'esercizio in corso Tyson Foods prevede di realizzare un utile per azione compreso tra 6,55 e 6,7 dollari, da confrontare con i 6,64 dollari del consensus.

Uno sguardo a Monsanto da cui si è appreso che il CEO Grant e il CFO Courduroux lasceranno il gruppo dopo il closing del deal con Bayer.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.