-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 4 maggio 2018

S&P 500 minaccia supporti critici


Ancora una seduta negativa per l'S&P 500 che ha terminato la seduta di giovedì a quota 2629,73, in calo dello 0,23%. L'indice americano sta mettendo sotto pressione i supporti strategici in area 2600/2610, media mobile a 200 giorni e linea che sale dai minimi del 2016, la cui tenuta è fondamentale per conservare intatte le prospettive di ripresa.
Discese sotto questi riferimenti farebbero scattare invece un primo campanello d'allarme che troverebbe conferma nel caso di violazione di dei minimi di aprile a 2553 punti. In tal caso i timori di un esaurimento della forza reattiva vista nella prima metà di aprile si farebbero più concreti favorendo il test di 2530 circa, minimi di febbraio e ultimo baluardo a difesa di una flessione più ampia.

Nella direzione opposta solo oltre area 2740/2750 sarebbe possibile assistere a un nuovo slancio del trend rialzista per obiettivi a 2800 punti almeno.
(CC )
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.