-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 7 maggio 2018

Il Punto sui Mercati


Piazza Affari in modesto guadagno dopo un avvio incerto. L'indice Ftse Mib guadagna lo 0,38%, il Ftse Italia All Share lo 0,41% mentre il Ftse Italia Star guadagna lo 0,69%.
*Flash sui titoli in evidenza nella seduta del 7 maggio:
Tecnoinvestimenti*
Tecnoinvestimenti (+5,22%) accelera al rialzo raggiungendo a 7,07 il livello più alto da marzo.
La rottura a 7,15 circa del lato superiore del canale correttivo in cui i prezzi si muovono da febbraio invierebbe un segnale di forza convincente in grado di riattivare l'uptrend di lungo corso verso obiettivi a 7,45 e a 7,80 almeno. Discese sotto 6,55 vanificherebbero invece gli sforzi recenti aprendo spazi di discesa verso la base del canale citato, a 5,90 circa.
-Target: 7,45 euro
-Negazione: 6,55 euro
-RSI (14): ipercomprato
*
Falck Renewables*
Falck Renewables (+3,45%) tenta di recuperare il supporto offerto dalla media mobile a 50 giorni, passante da 2,10 euro.

La rottura a 2,14 della trend line che scende dai top di marzo migliorerebbe il quadro grafico di medio breve termine per obiettivi a 2,25 e 2,37 euro. Ritorno alla debolezza sotto 1,97/2 euro. 

-Target: 2,37 euro
-Negazione: 2 euro
-RSI (14): neutrale
Stmicroelectronics
Stm (+2,7%) raggiunge a 19,75 il lato superiore del canale correttivo in cui i prezzi oscillano dallo scorso autunno.
Oltre questo ostacolo il rimbalzo in atto dai minimi di inizio aprile acquisirebbe credibilità prospettando il test del top di fine marzo a 20,38. Resistenza successiva a 21,59, massimo del 2017. Sotto 17,05 supporti a 16,56, minimo di aprile, e a 16,30 euro.
-Target: 19,22 euro
-Negazione: 16,55 euro
-RSI (14): neutrale
Marr
Perde momentum Marr (-0,24%), al terzo tentativo di attaccare la resistenza in area 25,40, massimi di marzo e di inizio aprile.

Il superamento di questo livello, coincidente con il lato alto di un canale che contiene le oscillazioni dai minimi del 2014, creerebbe le premesse per un allungo fino ad area 26,80. Al contrario, sotto 24,60 probabile indebolimento prologo a cali verso 23,50, ex resistenza definita dai massimi dello scorso ottobre.
-Target: 26,80 euro
-Negazione: 24,60 euro
-RSI (14): neutrale
(CC - www.ftaonline.com)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.