-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 31 maggio 2018

Gross tra le vittime dell'Italia: per lui -3%


Non solo i risparmiatori italiani hanno dovuto patire perdite nel martedì nero di Piazza Affari, l'inizio settimana è stato particolarmente complicato anche per altri. Uno di questi è Bill Gross, il miliardario ex numero uno di Pimco: il fondo da lui attualmente gestito, il Janus Henderson Global Unconstrained Bond Fund ha visto un calo di quasi il 3%, a causa della volatilità del mercato obbligazionario a sua volta influenzato dalla crisi italiana. 

Il caso Gross

Il calo ha portato il passivo del fondo al 5,9% da inizio anno, stando a quanto rende noto Morningstar.

In teoria il fondo di Gross non aveva una grande esposizione verso l'Italia, anzi in realtà praticamente nulla ma il risultato è frutto di una scommessa sui Treasury: mentre il fondo puntava ad un calo dei prezzi, martedìsi è registrato un rialzo mentre i rendimenti sono crollati a causa dell'onda lunga creata dalla crisi italiana e dalla più ampia paura del ritorno di una nuova crisi dell'euro.
Infatti gli investitori hanno abbandonato in fretta e furia il Vecchio Continente per rifugiarsi in zone ritenute più tranquille e sicure come, appunto, gli Usa. Numeri alla mano i bond a stelle e strisce si sono mossi al di sotto del 2,8%

La situazione italiana

Intanto la situazione italiana vede un'ulteriore evoluzione con il numero uno della Lega Matteo Salvini volare a Roma per un altro colloquio con il rappresentante dle Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio di fronte al possibile ritorno in auge di un governo capitanato da Giuseppe Conte ma senza la presenza di Paolo Savona al ministero dell'economia, spostato eventualmente verso altre mansioni.

In tutto questo il presidente Sergio Mattarella ha concesso un'altra proroga mettendo in stand by il possibile governo tecnico a firma Carlo Cottarelli, in attesa di una conferma per l'avvio di quello che potrebbe essere l'ultima possibilità di avere un governo politico. La decisione del presidente nasce anche dalla consapevolezza del fatto che Lega e M5S hanno in parlamento i numeri per far approvare la fiducia all'esecutivo, cosa che, invece, un governo tecnico di Cottarelli, non può vantare.

Venendo meno questa, infatti, la sola alternativa sarebbe andare al voto il prima possibile e per giunta con una legge elettorale esattamente uguale, con la possibilità, sempre più concreta, di un risultato che, se non uguale, andrebbe comunque a rafforzare il fronte dell'attuale coalizione Lega-M5S.

Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.