-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 9 maggio 2018

FOREX: Eur/Usd (1,186) - Parla Powell e il dollaro vola.

FATTO
Il Dollaro accelera al rialzo e si porta su nuovi massimi dell'anno su aspettative di un rialzo dei tassi negli Usa. 

Il cross sfonda al ribasso la soglia psicologica di 1,19. 

Il presidente della Fed, Jerome Powell, durante un intervento a Zurigo ha spiegato che le attese dei mercati sono abbastanza in linea con il piano di normalizzazione dei tassi della banca centrale Usa. Ha aggiunto che ci sono buoni motivi per sostenere che il processo di aggiustamento sia "gestibile" anche per le economie emergenti, cercando così di attenuare i timori che il rialzo dei tassi in Usa ed Europa rischi di innescare una crisi per l'economia di Paesi come Argentina, Turchia o Russia.

EFFETTO
Graficamente, la rottura al ribasso di area 1,21 ha messo in evidenza un primo importante segnale di ricucitura del trend del Dollaro. Veri e propri segnali di spinta si vedranno però in caso di discesa sotto 1,16.

EUR/USD (breve termine)



Nel frattempo, è cresciuta la valenza resistenziale della soglia discriminante posizionata in area 1,26, che ha respinto gli assalti dei ribassisti per ben otto settimane filate nel corso degli ultimi tre mesi. Per comprendere perché area 1,26 sia una soglia discriminante bisogna allargare l'orizzonte temporale. Si nota infatti che verso quel livello passano due trendline di lungo periodo: la prima (discendente) avviata dal picco 2008; la seconda (ascendente) avviata dal minimo 2006. 

EUR/USD (lungo termine)



Operatività.

Alla rottura di 1,21 sono scattati ulteriori acquisti di Dollari con primo target di trading a 1,16. Sfruttare risalite del cross verso 1,21 per comprare Dollari. Eventuale stop loss in caso di chiusura sopra 1,22.

Il mercato mette a disposizione una serie di strumenti dinamici per investire in ottica di trading stretto.

Per puntare su una prosecuzione del rimbalzo del Dollaro USA (contro Euro) senza prendere rischi sull'oscillazione dei prezzi delle obbligazioni. Tra questi:

Boost Long USD Short EUR 5x Daily ETP (5USE.MI)
Isin: IE00BLNMQS92

Per puntare su una svalutazione del Dollaro USA (contro Euro) senza prendere rischi sull'oscillazione dei prezzi delle obbligazioni c'è il seguente:

Boost Short USD Long EUR 5x Daily ETP (5EUS.MI)
Isin: IE00BLNMQT00

www.websim.it

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.