-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 31 maggio 2018

FINECOBANK +6,5%, accelera la reazione iniziata ieri.

FATTO
FinecoBank (FBK.MI) allunga la reazione partita dai minimi di ieri a 7,78 euro: ora quota a 8,47 euro, +6,5% (+1,7% il FtseMib). 

Il consensus pubblicato da Bloomberg ha un target "fondamentale" medio a 12 mesi a 9,75 euro.

Da inizio anno, FinecoBank è andata in negativo a -1% (-1% l'indice FtseMib), escluso il dividendo staccato (0,285 euro), dopo aver toccato +22% a inizio maggio.

Gli altri titoli del risparmio gestito hanno tutti perdite a "doppia cifra".

Il 2017 si è chiuso in rialzo del +60%. Nello stesso comparto: Banca Generali (BGN.MI) +22%, Anima (ANIM.MI) +15%, Banca Mediolanum (BMED.MI) +5%, Azimut (AZM.MI) +1%. 

FinecoBank rimane leader di settore anche su un orizzonte a 3 e 5 anni.

EFFETTO
Graficamente, trascorsi i primi mesi di scambi (2014) nella banda 3,50-4,40 euro, è partito un rally che ha portato fino ai top del 2015 a 7,87 euro. Successivamente, le quotazioni si sono quasi dimezzate (minimo a 4,56 euro nel quarto trimestre 2016).

Il rally seguente ha segnato il nuovo massimo assoluto a 10,435 euro, salvo poi stornare bruscamente. 

Difficile dire se il minimo di ieri sarà un minimo importante. Sosteniamo però che la fascia 8-7 euro si opporrà energicamente ad ulteriori vendite. 

Operatività. L'Analisi Tecnica di Websim non ha posizioni aperte. Prossimi livelli d'ingresso nella scheda tecnica.

Titolo presente nel Portafoglio LONG Piazza Affari raccomandato da Websim.

FINECOBANK



www.websim.it
www.websimaction.it

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.