-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 2 maggio 2018

Facebook diventa (anche) un sito di incontri


Ultimamente Facebook ha dovuto affrontare diversi problemi: dal furto dei dati personali alle nuove modalità di privacy.

L'annuncio

Il padre di tutti i social ha però potuto sorridere di fronte agli ultimi numeri del report degli utili che hanno confermato non solo ottime entrate ma anche un aumento costante degli utenti attivi i quali, a quanto pare, non temono nessuno scandalo Cambridge Analytica.
Il primo trimestre 2018, Facebook vanta ricavi per 11,97 miliardi di dollari, in aumento non solo rispetto agli 8,03 miliardi di dollari dello stesso periodo del 2017, pari a qualcosa come +49% ma anche rispetto al consensus degli analisti, fermo a 11,41 miliardi di dollari.

I ricavi in arrivo dalla pubblicità voce primaria degli introiti, risulta essere di 11,8 miliardi di dollari, anche in questo caso in aumento sui precedenti 7,86 miliardi del primo trimestre 2017. Per quanto riguarda gli utili sono 4,99 miliardi di dollari, (3,069 miliardi quelli visti nel 2017) per gli adjusted si hanno 1,69 dollari ad azione, invece del precedente 1,04 dollari, ovvero +63%.
Forse anche per questo motivo Mark Zuckerberg, ideatore e fondatore della piattaforma, ha deciso che tra le nuove funzioni potrebbe fare presto capolino quella dating ovvero usare il social più famoso, e popoloso, al mondo, per incontrare persone anche dal vivo.

In fondo, deve aver pensato l'ex ragazzo prodigio (forse non più fanciullo ma sempre giovane considerando che ha solo 33 anni), Facebook nacque a suo tempo per tenere i contatti fra le persone e, quindi, una mdalità dating non farebbe altro che potenziare questa natura intrinseca nella piattaforma stessa.

Il perchè della scelta

L'annuncio è arrivato durante la conferenza degli sviluppatori, accompagnato anche da una previsione sulla caratteristica principale della nuova funzione: creare relazioni “autentiche e durevoli”.

Evidentemente, dopo aver passato in rassegna tutte le app presenti sulla piattaforma e rivisto i termini della privacy cercando di arginare il problema della condivisione (nel passato spesso illecita e ad insaputa dei diretti interessati), lo staff di programmatori deve anche aver notato che in molti usano Facebook per socializzare oltre la semplice amicizia.
Da qui l'idea che potrebbe dare un'ulteriore spinta al sito. L'intenzione potrebbe essere quella, non specificata, di monetizzare gli oltre 200milioni di utenti che sono ancora single. Almeno stando a quanto da loro dichiarato all'atto dell'iscrizione. Resta da vedere se le eventuali, non dichiarate, dolci metà saranno d'accordo.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.