-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 25 maggio 2018

Criptovalute: Verge è un vero incubo, fa acqua da tutte le parti


In tutto il mercato delle criptovalute, quello su Verge (XVG) è uno degli investimenti più rischiosi. A scriverlo senza tanti fronzoli è medium.comdopo che nei giorni scorsi il protocollo di Verge è stato compromesso.

Trattasi, in poche settimane, della seconda violazione dopo quella che è avvenuta nello scorso mese di aprile.

Attacco al protocollo di Verge confermato via Twitter

Su Twitter (@vergecurrency), la conferma ufficiale dell'attacco è arrivata martedì scorso, 22 maggio del 2018, scatenando un immediato bagno di vendite su Verge (XVG) che è arrivata a scendere fin sotto area 0,040 contro il dollaro americano.

In data odierna, venerdì 25 maggio del 2018, Verge oscilla tra 0,041 e 0,044 contro il biglietto verde senza dare segnali di ripresa tangibili.

XVG al 35esimo posto per capitalizzazione

Il caso di Verge non è l'unico che negli ultimi mesi ha riguardato le criptovalute meno capitalizzate, e che conferma come invece le monete virtuali più importanti, da Bitcoin (BTC) ad Ethereum (ETH), mostrino grande solidità a livello di sicurezza e di inviolabilità della blockchain.

Non è un caso che Verge per capitalizzazione, con poco meno di 550 milioni di dollari, è attualmente sul mercato delle monete virtuali in 35esima posizione. 

Exchange in fuga da Verge?

Intanto, citando proprio gli ultimi eventi che hanno riguardato XVG, la piattaforma nakamotox.com ha annunciato il delisting di Verge a partire dal prossimo 28 maggio.
Entro e non oltre il 27/5/2018 i trader avranno la possibilità di monetizzare Verge oppure di scambiarla con un'altra delle monete virtuali supportate dall'exchange.
Autore: Filadelfo Scamporrino Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.