-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 31 maggio 2018

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento


Petrolio: chiusura in deciso rialzo ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 68,21 dollari, in progresso del 2,22%. Nel pomeriggio sarà diffuso il consueto report sulle scorte strategiche di petrolio da parte del Dipartimento dell'energia.
Giappone: conclusione positiva oggi per la piazza azionaria nipponica che ha visto il Nikkei 225 terminare gli scambi a 22.201,82 punti, in rialzo dello 0,83%. 
Wall Street: chiusura in rialzo ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti rispettivamente dell'1,26% e dell'1,27%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 7.462,45 punti, in progresso dello 0,89%.
Dati Macro ed Eventi Usa: oggi si conosceranno le nuove richieste di sussidi di disoccupazione che dovrebbero calare da 234mila a 229mila unità.


I redditi personali ad aprile sono visti in salita dello 0,3%, in linea con la lettura precedente, e anche per le spese al consumo si stima una variazione positiva dello 0,3% dopo lo 0,4% di marzo, mentre l'indice PCE core dovrebbe salire dello 0,1% rispetto allo 0,2% del mese precedente. 
Da segnalare anche l'indice Chicago PMI che a maggio dovrebbe salire da 57,6 a 58 punti, mentre l'indice home pending sales di aprile dovrebbe confermare il rialzo dello 0,4% precedente.
In agenda un discorso di James Bullard, presidente della Fed di Dallas, oltre al quale prenderà la parola Raphael Bostic, a capo della Fed di Atlantia, ma a parlare sarà anche Lael Brainard, membro del Board guidato da Powell.
Risultati trimestrali Usa: da seguire Ciena Corp.

che prima dell'apertura di Wall Street presenterà la sua trimestrale con un eps atteso a 0,3 dollari, ma alla prova dei conti saranno chiamati anche Dollar General e Dollar Tree che per non deludere le attese dovranno centrare l'obiettivo di un utile per azione pari rispettivamente a 1,4 e a 1,23 dollari.
Dati Macro ed Eventi Europa: sarà diffuso il dato preliminare dell'inflazione che a maggio dovrebbe mostrare un rialzo dell'1,6% su base annua, rispetto all'1,2% precedente, mentre per la versione "core" le attese parlano di un incremento dell'1,3% dopo lo 0,7% di aprile.


Per il tasso di disoccupazione di aprile si prevede un calo dall'8,5% all'8,4%.
Lo stesso dato in Italia dovrebbe scendere dall'11% al 10,9%, mentre l'inflazione preliminare di maggio è vista in salita dallo 0,1% allo 0,2%, mentre quella armonizzata dovrebbe calare dallo 0,5% allo 0,3%.
Assemblee a Piazza Affari: in agenda le assemblee di STM e di OVS per l'approvazione dei dati di bilancio dell'ultimo esercizio.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.