-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 17 maggio 2018

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento


Petrolio: chiusura in lieve rialzo ieri per le quotazioni dell'oro nero salite dello 0,25% a 71,49 dollari.
Giappone: conclusione positiva oggi per la piazza azionaria nipponica che ha visto il Nikkei 225 terminare gli scambi a 22.838,37 punti, in rialzo delo 0,53%.
Wall Street: chiusura in rialzo ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti rispettivamente dello 0,25% e dello 0,41%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 7.398,3 punti, in progresso dello 0,63%.
Dati Macro ed Eventi Usa: oggi si conosceranno le nuove richieste di sussidi di disoccupazione che dovrebbero salire da 211mila a 215mila unità, mentre l'indice Philadelphia Fed di maggio è atteso in calo da 23,2 a 21,7 punti.


Per il Superindice di aprile le previsioni segnalano una variazione positiva delo 0,3%, in linea con la lettura precedente.
In calendario i discorsi di vari membri dela Fed e si tratta di James Bullard, presidente della Fed di St.Louis, di Robert Kaplan, presidente della Fed di Dallas e di Neel Kashkari, a capo della Fed di Minneapolis.
Risultati trimestrali Usa: prima dell'apertura di Wall Street saranno diffusi i conti di J.C.Penney e di Wal-Mart, per i quali si prevede una perdita per azione di 0,23 dollari nel primo caso e un utile per azione di 1,12 dollari nel secondo.


A mercati chiusi si guarderà alla trimestrale di Applied Materials che per non deludere le attese dovrà centrare l'obiettivo di un eps pari a 1,14 dollari. 
Dati Macro ed Eventi Europa: si guarderà alla Francia dove sarà reso noto il tasso di disoccupazione del primo trimestre visto in frenata dall'8,9% all'8,8%.

In Italia si conoscerà il dato relativo alla bilancia commerciale di marzo che dovrebbe mostrare un saldo positivo di 3,74 miliardi di euro, rispetto ai 3,1 miliardi di febbraio.
Da seguire in Francia l'asta dei titoli di Stato con scadenza nel 2021 e nel 2023 per un importo compreso tra 6,5 e 7,5 miliardi di euro, mentre in Spagna saranno collocati titoli con scadenza nel 2023, 2026 e 2028, per un ammontare tra 4 e 5 miliardi di euro.
Risultati societari a Piazza Affari: da monitorare Telecom Italia che presenterà i risultati del primo trimestre e alla prova dei conti sarà chiamato anche Parmalat.
Fca: titolo sotto la lente in vista dei dati sulle immatricolazioni di auto in Europa che saranno diffusi da Acea con riferimento al mese di aprile.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.