-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 7 maggio 2018

Bond News: Euromacro


Non molte le cifre macroeconomiche pubblicate in giornata.
Il Dipartimento dell'Economia e della Tecnologia tedesco ha reso noto che a marzo gli ordinativi industriali sono diminuiti dello 0,9% rispetto al mese precedente, al di sotto delle attese degli analisti fissate su un incremento pari allo 0,5%.
A febbraio gli ordinativi erano scesi dello 0,2% (dato rivisto da +0,3%).
L'Istat rileva lievi segnali di rallentamento nel commercio internazionale e nell'economia dell'area euro. Nella nota mensile pubblicata stamani, l'istituto di statistica evidenzia che nel primo trimestre del 2018 l'economia italiana è cresciuta allo stesso ritmo dei trimestri precedenti.

La produzione del settore manifatturiero e le esportazioni registrano invece alcuni segnali di flessione. Nello specifico il ritmo di crescita dell'economia italiana si mantiene stabile (+0,3% la crescita congiunturale nel primo trimestre 2018, Figura 3), sostenuto dalla domanda interna, mentre la componente estera netta ha fornito un contributo negativo.
In particolare il valore aggiunto dell'industria ha segnato una variazione pressoché nulla, interrompendo il percorso di crescita degli ultimi trimestri.L'occupazione è tornata ad aumentare anche se il processo di crescita dell'occupazione femminile ha segnato una pausa. L'inflazione si conferma moderata e in ripiegamento.

L'indicatore anticipatore si mantiene su livelli elevati anche se si rafforzano i segnali di rallentamento delineando uno scenario di minore intensità della crescita economica.
A maggio tutte le regioni del mondo sono entrate in una fase di recessione economica. Pur evidenziando un valore positivo, la rilevazione odierna rivela che l'economia globale si sta raffreddando.L'indice Sentix, che misura la fiducia degli investitori nel mese corrente, è diminuito a maggio per il quarto mese consecutivo attestandosi a 19,2 punti da 19,6 punti precedenti.
Aste in Europa:
- In Francia l'Agenzia del Tesoro AFT ha collocato 5,593 miliardi di euro in bond (BTF) a breve termine.

Nel dettaglio sono stati assegnati 3,299 mld di euro in BTF a 3 mesi con rendimento negativo al -0,563 %, dal -0,579% dell'asta del 30 aprile. Sono poi stati assegnati 0,998 mld di euro in BTF a sei mesi con rendimento negativo al -0,563% dal -0,567% e 1,296 mld di euro in BTF a 12 mesi con rendimento allo -0,560% dal -0,550% dell'asta precedente.
Aumentano i depositi overnight presso la Bce.
L'ultima rilevazione giornaliera indica che i depositi di breve delle banche europee presso la Banca centrale europea ammontano a 660,359 miliardi di euro, dai 624,436 miliardi della lettura precedente. Scendono a 14 milioni di euro i prestiti marginali 53 milioni della rilevazione precedente.
Spread BTP/Bund a 123 punti base nel pomeriggio.

Il rendimento dei titoli di Stato italiani a 10 anni si attesta all'1,76%.
Positivi i i titoli di Stato tedeschi. Il Bund future di giugno sale a 159,36 punti (+0,18%) ed il Bobl future si attesta a 131,22 punti (+0,08%).
(CC - www.ftaonline.com)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.