-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 21 maggio 2018

Another brick in the wallet

eToro, una delle maggiori piattaforme di social trading e investimento a livello globale ha annunciato il piano di espansione sul mercato delle criptovalute. Introdurrà un wallet per le criptovalute e un exchange soggetti ad approvazione regolamentare. La società, in linea con la sua strategia di crescita, lancerà la sua offerta di criptomonete anche negli Stati Uniti, lanciando la piattaforma sul mercato statunitense entro la fine dell’anno, sotto la guida di Guy Hirsh, Managing Director per il mercato US, nominato di recente.
Yoni Assia, co-fondatore e CEO di eToro, ha dichiarato: “Crediamo che in futuro tutti gli asset saranno digitalizzati. Ciò contribuirà a rendere i mercati accessibili a tutti e a consentire di investire nelle risorse desiderate in modo semplice e trasparente. Il mercato cripto è il primo passo in questo viaggio e siamo entusiasti di condividere i nostri piani per il lancio di un wallet per le criptovalute e di un exchange”.
Gli annunci fatti oggi al Consensus 2018 a New York, fanno seguito alle notizie di marzo relative al round di finanziamento di Serie E, compiuto da eToro, che ha permesso la raccolta di 100 milioni di dollari. Raccolta voluta da eToro per effettuare una significativa accelerazione per un’espansione globale della società e per lo sviluppo della tecnologia blockchain, volta a supportare la digitalizzazione delle risorse. La piattaforma consente alle persone di investire nelle attività che vogliono possedere, partendo dalle criptovalute ed arrivando fino alle risorse tradizionali, come le materie prime.
Yoni Assia, ha commentato: “Un exchange e un wallet per le criptovalute sono delle importanti aggiunte, oltre alla nostra offerta in ambito cripto e sappiamo che questa rappresenta una svolta attesa con impazienza dai nostri clienti”. Attualmente eToro offre dieci criptovalute (Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, XRP, Litecoin, Ethereum Classic, Dash, Stellar, NEO ed EOS) con l’intenzione di aggiungerne altre nei prossimi mesi. L’opzione di scambio tra criptovalute e criptovalute di eToro verrà lanciata entro la fine dell’anno.
Il wallet per le criptovalute invece, verrà lanciato come implementazione progressiva attraverso la selezione di clienti che partecipano ai beta test per garantire che eToro fornisca un’app che soddisfi al meglio le esigenze dei propri clienti. L’app wallet sarà disponibile per il download su App Store e Play Store e funzionerà su più piattaforme e in più lingue, permettendo agli utenti di conservare più criptovalute e token.
Dal lancio nel 2007, eToro ha creato una comunità globale di oltre dieci milioni di investitori in 140 paesi. Guy Hirsch è stato nominato Managing Director degli Stati Uniti responsabile dell’offerta di criptovaluta negli Stati Uniti. Guy in precedenza ha ricoperto il ruolo di Director of Innovation Strategy in Samsung, vantando una vasta esperienza nella trasformazione digitale e nel commercio unificato.
eToro offrirà agli investitori statunitensi tre modi per accedere ai mercati cripto: l’investimento manuale in una criptomoneta, la copia automatica delle transazioni di altri traders sulla piattaforma d’investimento beneficiando delle loro conoscenze e competenze in materia di investimenti e in un Crypto CopyFund che fornisce un portafoglio utilizzando i principali asset in crypto. Da oggi, gli investitori statunitensi possono visitare il sito eToro.com ed iscriversi alla lista d’attesa prima del lancio della piattaforma statunitense entro la fine dell’anno.
Iscriviti a ITForum Rimini. Clicca qui.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.