-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 9 maggio 2018

4 Penny stock da tenere in portafoglio per il 2018


Se un'azione vale poco c'è sempre un motivo. Ma a volte le cosiddette penny stock (definizione che per la SEC include tutte le azioni la cui valutazione è inferiore ai $ 5) possono offrire alcune potenzialità nascoste. Naturalmente solo dopo un'accurata scelta. James Brumley ne consiglia 4 in particolare.

AK Steel Holding Corporation (NYSE: AKS)

Chi ritiene che il business dell'acciaio possa essere ritenuto stabile e prevedibile, influenzato dall'andamento del ciclo economico, si sbaglia.

In realtà si tratta di un'idea che ha dei limiti, soprattutto con un'offerta e una domanda in continua evoluzione. La dimostrazione arriva dal fatto che il titolo AKS già a buon mercato, non ha registrato nessun movimento interessante negli 15 anni. Un trend che, però, potrebbe essere sul punto di cambiare con i dazi imposti proprio sull'acciaio, dalle politiche protezioniste del presidente Usa Donald Trump.
Il tutto proprio mentre l'economia globale sembra essere in ripresa. Tutto questo permette agli analisti di pensare a guadagni e ricavi proiettati verso la crescita per il prossimo biennio.

PDL BioPharma Inc (NASDAQ: PDLI)

Nato come veicolo per acquisire brevetti su farmaci con grandi prospettive di mercato, con il tempo è stato snobbato visto che molti dei grandi nomi del settore potevano fare da soli ciò che l'azienda offriva come servizio extra.

La compagnia si è perciò trovata ad essere catapultata da “re dei dividendi con un portafoglio di brevetti che includeva alcuni dei farmaci più venduti al mondo”ad azienda che non paga cedole e per di più si ritova con molti dei brevetti ormai scaduti. Il che spiega il crollo dagli iniziali $ 30 nel 2006 ad un prezzo di soli $ 3 per azione ora.
L'ultimo report trimestrale ha però evidenziato un'interessante liquidità in mano all'azienda pari ad oltre 530 milioni di dollari, ben oltre la capitalizzazione di mercato che arriva a 440 milioni, che gli permetterebbe in futuro di tornare in pista.

Groupon Inc (NASDAQ: GRPN)

Dal suo debutto a Wall Street nel 2011, ad un prezzo di $ 28 per azione la compagnia è arrivata ad essere inclusa nel ben poco esclusivo club delle penny stock meno di un anno dopo, club nel quale è rimasta bloccatasin da allora.

Ma a detta degli analisti mentre le entrate sono viste in calo di un altro 7% quest'anno potrebbero migliorare il prossimo, con le vendite e i profittiin aumento.

Zynga Inc (NASDAQ: ZNGA)

La società che a suo tempo fece furore con giochi tipo Words With Friends, FarmVille e molti altri e che fu per Facebook una vera e propria gallina dalle uova d'oro.
Ma anche per lei le cose stanno cambiando. L'amministratore delegato e fondatore Mark Pincus ha deciso di auto limitare il suo controllo sulla società favorendo perciò la presenza di nuove energie che sosterranno eventuali prossimi cambiamenti nelle strategie future. Il tutto mentre le entrate sono in leggero aumento. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.