-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 31 maggio 2018

3 dividendi da aggiungere al portafoglio


Se si ama il rischio non si deve perdere di vista la necessità di lasciare nel portafoglio lo spazio per una piccola rendita sicura. Ad darne certezza sono i dividendi. Robert Martin ne ha tre sottomano che pagano interessi trimestrali.

Cisco Systems, Inc.
(NASDAQ: CSCO)

Crescita forte ed aumento organico delle azioni, un mix che viene potenziato dal parallelo rendimento di poco superiore al 3%. Il colosso tecnologico, che sta scommettendo pesantemente sull'Internet of Things, ha iniziato a pagare un dividendo di 6 cent nel 2011 e da quel momento ha incrementato il valore fino agli attuali 33 centesimi per azione.

Verizon Communications Inc.

(NYSE: VZ)

Non spaventa la lateralità con cui hanno dovuto fare i conti le azioni del colosso delle telecomunicazioni da oltre 1 anno. Il rendimento è del 5% ma è sempre stato attivo dal 2000 anno in cui ha adottato l'attuale denominazione visto che prima era scambiato come Bell Atlantic (anch'esso titolo da dividendo).
Ma quello che la rende particolarmente appetibile agli occhi degli investitori è il fatto che la cedola, dal 2006 è stata in costante aumento.

General Electric Company (NYSE: GE) 

Da un punto di vista strettamente finanziario il titolo ha perso la metà del suo valore negli ultimi 12 mesi ma questo non è altro che un'ottima finestra di ingresso per investire su un titolo che è un dividendo particolarmente famoso.

General Electric infatti ha pagato un premio ai propri azionisti da oltre un secolo, con un aumento che è stato quasi sempre costante, a parte nei grandi momenti storici particolarmente complicati come ad esempio l'ultima recessione mondiale dove è stata costretta addirittura a tagliarlo per poi ripristinarlo poco dopo.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.