-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 25 maggio 2018

3 azioni con enorme potenziale di crescita nei prossimi 50 anni


L’investitore miliardario Warren Buffett ha sempre detto che il periodo di tempo migliore per il possesso di un’azione è.. per sempre. Questo significa che i migliori investimenti nella vita sono quelli che puoi anche dimenticare di avere. O magari lasciare in eredità ai nipoti.
Come nei tre esempi forniti da Matthew Frankel.

Digital Realty Trust ( NYSE: DLR)

I tecnologici, data la loro natura multiforme, non assicurano stabilità nel tempo.

O per meglio dire non si può dire come evolverà ma solo che, sicuramente evolverà. Cosa significa questo? Che mentre alcune aziende nel futuro saranno obsolete, la necessità di immagazzinare dati et similia non morirà mai. Almeno finché esiste la tecnologia.
E qui entra in scena Digital Realty Trust, un fondo di investimento immobiliare, o REIT, focalizzato sulle proprietà dei data center. A partire dalle ultime informazioni, Digital Realty possiede 203 data center con oltre 32 milioni di metri quadrati di spazio che vengono affittati a più di 2.300 clienti, inclusi inquilini particolarmente grandi come IBM , Facebook e Oracle , solo per citarne alcuni.E nel futuro esiste una cosa che si chiama "Internet of Things" settore che cresce al 34% annuo e che necessiterà negli anni a venire di ulteriori interconnessioni e per di più particolarmente specifiche, come per le auto.

Berkshire Hathaway (NYSE: BRK-A) (NYSE: BRK-B)

Sebbene lo stesso Warren Buffett ha confermato che in futuro non potrà essere replicata la performance sin qui ottenuta dalla Berkshire ovvero un +2.000.000% negli ultimi 54 anni, resta innegabile che la società abbia un enorme vantaggio competitivo quando si tratta di investire, che sia la sua eccellente reputazione o la flessibilità finanziaria pressoché inarrivabile.

La conferma arriva anche dal vice di Buffett Charles Munger che ha consigliato a chiunque abbia azioni Berkshire di continuare a tenerle anche dopo la morte dei due ultraottantenni. E in molti gli daranno ascolto come hanno finora fatto.

Goldman Sachs (NYSE: GS)

Ci sono molte ragioni per apprezzare il gigante degli investimenti bancari Goldman Sachs.
La sua attività di investment banking è leader in diversi settori chiave, la divisione investment-banking ha un patrimonio di $ 1.5 trilioni (ed è in crescita) ma il punto di forza per il futuro è il consumer banking che con la sua piattaforma Marcus ha originato prestiti per oltre 3 miliardi di dollari in volume, il tutto anche più velocemente della concorrenza.

Quello dei prestiti al consumo non garantiti è un mercato che solo negli Stati Uniti è stimato in oltre 1 trilione di dollari in termini di dimensioni. Non solo ma sembra che Goldman si stia attrezzando per entrare nel settore delle carte di credito in collaborazione con Apple per lanciare una carta di credito Apple Pay: qualora la collaborazione venisse confermata si tratterebbe di un co-branding con un impatto immediato sulle entrate di Goldman.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.