-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 9 aprile 2018

Venerdì la coppia GBP/USD posta un rally mostrando segni di supporto

Venerdì la sterlina britannica posta un rally mostrando la regione degli 1,40$ come supporto. Gli acquirenti sono rientrati nel mercato in prossimità dell’EMA a 50 giorni, livello che la scorsa settimana a funto da supporto dinamico. A fronte di ciò, siamo convinti che la coppia continuerà a trovare acquirenti e che una rottura al di sopra degli 1,41$ possa aprire le porte alla regione degli 1,4250$. Inoltre, ci sembra opportuno segnalare come una rottura al di sopra della suddetta regione possa proiettare le valute verso il livello degli 1,45$. Alla luce di quanto appena detto, continueremo ad acquistare la coppia ad ogni pullback a breve termine e a considerare l’EMA a 50 giorni come un eccellente barometro della pressione d’acquisto. Una rottura al di sotto degli attuali livelli potrebbe aprire le porte alla regione degli 1,38$.
Il mercato continua a trovare acquirenti ai livelli inferiori, motivo per cui, non siamo intenzionati ad andare short, almeno per ora. La regione degli 1,3650$ sembra fungere da massiccio supporto, motivo per cui, una rottura al di sotto del suddetto livello potrebbe aprire le porte ad un’inversione di tendenza, tuttavia, la mossa non sembra poter prendere piede a breve termine. Una rottura al di sopra degli 1,43$ ci consentirebbe di incrementare una posizione long.
La Banca d’Inghilterra dovrebbe innalzare i tassi di interesse entro la fine dell’anno, pertanto, la sterlina britannica dovrebbe continuare a mostrare un andamento positivo, inoltre, la presenza di eventuali segnali di pressione rialzista nei mercati azionari dovrebbe continuare a spingere la coppia in rialzo
This article was originally posted on FX Empire

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.