-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 20 aprile 2018

Telecom: prosegue duello Vivendi-Elliott. Buy unanime dei broker


A Piazza Affari non si ferma il cammino rialzista di Telecom Italia che guadagna terreno per la terza seduta consecutiva, riportandosi a poca distanza dai massimi segnati alla fine della prima decade di aprile a ridosso di quota 0,885 euro. Il titolo, dopo aver archiviato la giornata di ieri con un progresso di un punto e mezzo percentuale, quest'oggi riesce a fare ancora meglio, occupando la seconda posizione nel paniere del Ftse Mib.
Negli ultimi minuti Telecom Italia passa di mano a 0,8764 euro, a ridosso dei massimi intraday, con un rialzo dell'1,62% e oltre 151 milioni di azioni scambiate, al di sopra della media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a circa 140 milioni di pezzi.

Due gli appuntamenti chiave in agenda per Telecom Italia

L'attenzione sul titolo resta molto alta anche in vista degli importanti appuntamenti in agenda nelle prossime settimane.

Il 4 maggio si riunisce l'assemblea degli azionisti per il rinnovo del Cda della società, ma ancor prima di tale data, martedì prossimo è prevista una riunione assembleare per la quale il fondo Elliott ha chiesto l'integrazione dell'ordine del giorno, puntando a nominare sei suoi rappresentanti.

Assemblea 24 aprile: i piccoli azionisti in favore di Elliott

Stando ad alcuni rumors oggi il Tribunale di Milano si riunirà per decidere in merito al ricorso presentato da Vivendi e Telecom Italia contro la decisione del collegio dei sindaci di accogliere un'integrazione all'ordine del giorno dell'assemblea della prossima settimana, dietro richiesta del fondo attivista per la votazione di nuovi manager.
L'associazione dei piccoli azionisti del gruppo telefonico ha fatto sapere che voterà in favore di Elliott, in quanto da un lato condivide le critiche mosse al coordinamento e controllo esercitati da Vivendi su Telecom Italia e, dall’altro, l’obiettivo di rendere l'ex monopolista italiano una vera public company, caratterizzata da un CdA realmente indipendente dal socio di riferimento.


Intanto continua a tenere banco lo scontro tra Vivendi ed Elliott proprio in vista dell'assemblea della prossima settimana.

Elliott risponde al position paper di Vivendi

Ieri il fondo attivista ha pubblicato un documento in risposta al position paper di Vivendi. Il messaggio principale che gli analisti di Equita SIM ritengono opportuno sottolineare, anche rispetto ai commenti espressi ieri dal CEO di Telecom Italia, Genish, è che Elliott non intende imporre un piano strategico al nuovo CdA.
C'è da dire comunque che il fondo ha espresso chiaramente la propria visione in qualità di azionista su quali iniziative potrebbero creare maggiormente valore per il gruppo, ma mira innanzitutto portare un cambiamento di governance tale da rimuovere il conflitto di interessi emerso più volte nell’attuale CdA.

La view di Equita SIM e di Bca IMI 

Secondo la SIM milanese un Board forte e indipendente sarà nella migliore posizione per valutare nel dettaglio le opportunità strategiche del gruppo.
In attesa di novità gli analisti di Equita SIM mantengono una view positiva su Telecom Italia con una raccomandazione "buy" e un prezzo obiettivo a 1,02 euro.
Un invito all'acquisto è stato rinnovato non più tardi di ieri dai colleghi di Banca IMI, che per il titolo fissano un target price a 1,05 euro.

Gli analisti fanno notare che la governance di Telecom Italia continua a dipendere dal risultato giuridico dell'attuale controversia tra Vivendi ed Elliott, spiegando che al momento, visto il tono della disputa, qualsiasi potenziale negoziazione tra le parti sembra improbabile.
A detta di Banca IMI l'AD Genish potrebbe giocare un ruolo cruciale per allentare gli attuali conflitti tra i soci del gruppo, visto che è unanimemente ben considerato dal mercato e sostenuto tanto da Vivendi quanto da Elliott.

Mediobanca ribadisce il rating outperform sul titolo

Una conferma bullish sempre oggi è arrivata da Mediobanca Securities che su Telecom Italia ribadisce il rating "outperform", con un fair value a 1,3 euro, in attesa dell'assemblea della prossima settimana.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.