-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 6 aprile 2018

Sulla resistenza di breve


Piazza Affari snobba le difficoltà per formare il nuovo esecutivo e trova la forza per portarsi sulla prima importante resistenza a ridosso dei 23.000 punti di FtseMib.
Si sta quindi completando un testa e spalle rialzista con obiettivo anche sopra i max di periodo e più precisamente sui 24.400 punti, tuttavia terremo come riferimento-target sempre l’area 24.000 dell’indice. 
Segnali di indebolimento sotto 22.200, ma solo con una chiusura sotto 21.900 vi sarebbe un chiaro segnale ribassista con primo target in area 21.000.
Operativamente si ritiene corretta una percentuale di investito tra il 50% e il 60%, soprattutto se si tratta di titoli con buoni dividendi, ormai non tanto lontani; sfrutteremo eventuali discese in area 22.300, 21.900 e 21.000 per incrementare gli acquisti e riempire quindi il portafoglio, mentre ci fisseremo un target a 23.500 e 24.000 per le vendite delle posizioni in essere con dei buoni margini di guadagno.   
Autore: Alessio Zavarise Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.