-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 19 aprile 2018

Serie A: l'elezione di Miccichè già in forse


Meno di un mese fa la Lega di serie A esultava per l'elezione del suo presidente, Gaetano Miccichè, elezione che permetteva alle squadre di uscire dall'empasse nel quale erano cadute. Un caos che, invece, continuava a regnare in Figc, ancora alla ricerca di un nuovo presidente che interrompa il commissariamento di Roberto Fabbricini.

In poche parole i fatti

Ma l'arrivo di Miccichè si sta rivelando un'arma pericolosissima; complice la fretta o, forse, la troppa fiducia, quando avvenne l'elezione del presidente di Serie A le cose non andarono proprio secondo manuale.

L'elezione, infatti, doveva arrivare a scrutinio segreto, cosa avvenuta, solo che poi lo spoglio non è avvenuto aprendo le buste ma per dichiarazione di voto palese. Con questa procedura si è avuta l'unanimità dei voti, condizione indispensabile posta dallo stesso Miccichè per l'affidamento della carica, ma anche il sospetto che qualcuno potesse aver detto una cosa diversa da quanto precedentemente scritto nella busta.
La volontà di far cadere il neo eletto, però, nasce anche da un altro fattore e cioè dal possibile conflitto di interessi dal momento che il prescelto proviene dalla cerchia di Rcs, alias galassia di Urbano Cairo a sua volta padrone del Torino. In tutto questo arriva anche la sentenza del tribunale di Milano che ha accolto il ricorso di Sky contro Mediapro.

Il caso Sky

Di fatto la sentenza prevede lo stop fino al 4 maggio del bando che assegnava i diritti televisivi a Mediapro.

Cosa significa? Che la scadenza del 21 aprile, termine ultimo per presentare proposte d'acquisto dei diritti slitta a data da destinarsi che potrebbe essere presumibilmente il 4 maggio quando il Tribunale di Milano deciderà in merito. Sky ha fatto sapere in una sua nota ufficiale che il bando che assegnava i diritti a Mediapro delle partite dei calcio di serie A ha suscitato tali perplessità da costringere Sky stessa ad avanzare richiesta di verifica della legittimità, prima di presentare qualsiasi tipo di offerta.

In realtà Sky con il termine perplessità fa implicito riferimento alla volontà della stessa Mediapro di non concedere esclusive ma di vendere pacchetti strutturati, cosa che invece Sky preferirebbe.



Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.