-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 23 aprile 2018

Saipem rimbalza, ma occhio ai conti di domani. Broker prudenti


L'andamento incerto mostrato da Piazza Affari, dove per il Ftse Mib pesa lo stacco cedola di alcune blue chips, non sembra condizionare più di tanto la seduta di Saipem che sale in controtendenza. Dopo due sessioni consecutive in calo e dopo aver ceduto quasi un punto percentuale venerdì scorso, il titolo oggi si apprezza dell'1,02% a 3,366 euro, con più di 4 milioni di azioni transitate sul mercato fino ad ora, rispetto alla media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a quasi 10 milioni di pezzi.

Saipem si aggiudica nuovi contratti per 190 mln di dollari 

Saipem guadagna terreno dopo che la società venerdì scorso a mercati chiusi ha fatto sapere di essersi aggiudicata nuovi contratti nel drilling offshore che richiederanno l'utilizzo del mezzo semi-sommergibile di sesta generazione Scarabeo 8 in grado di operare in condizioni ambientali estreme.

Il controvalore complessivo dei contratti è di circa 190 milioni di dollari.

Le stime di consenso sulla trimestrale in arrivo domani 

L'attenzione degli investitori è intanto rivolta all'appuntamento in agenda per domani quando Saipem, prima dell'avvio degli scambi alzerà il velo sui conti del primo trimestre di quest'anno.

In base al consenso elaborato da Factset, gli analisti prevedono in media un utile netto in flessione del 23% a 36 milioni di euro, a fronte di ricavi in calo del 17% a 1,889 miliardi, mentre l'Ebitda adjusted è atteso a 223 milioni di euro, con una contrazione del 13% e l'Ebit a 89 milioni, in riduzione del 27% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.


Gli ordini dovrebbero scendere del 9% a 11,374 miliardi di euro, mentre il debito netto ridursi dell'11% a 1,428 miliardi di euro.

La view di Kepler Cheuvreux ed Equita SIM 

In vista dei conti in arrivo domani gli analisti di Kepler Cheuvreux mantengono un atteggiamento improntato alla cautela su Saipem.
Il broker conferma infatti la raccomandazione "hold", con un prezzo obiettivo a 4,1 euro, segnalando di attendersi per il primo trimestre una raccolta ordini pari a 1 miliardo di euro.
Non diversa la strategia suggerita da Equita SIM che oggi ha reiterato lo stesso rating "hold" sul titolo, con un target price a 3,7 euro, in attesa dei dati ufficiali che saranno diffusi domani da Saipem con riferimento ai primi tre mesi dell'anno.

La preview di Fidentiis sui conti del 1° trimestre

La stessa indicazione arriva dai colleghi di Fidentiis che consigliano semplicemente di mantenere il titolo in portafoglio, con un range di valutazione pari a 3,3-3,5 euro.


Fidentiis segnala che Saipem è stato in grado di sopravvivere in uno scenario difficile e la loro idea è che il ciclo negativo sembri ormai totalmente scontato.
Quanto alle attese per i conti del primo trimestre, gli analisti fanno sapere che le loro stime sono del 7% inferiori a quelle del consensus sui ricavi e del 9% con riferimento all'utile netto, mentre le previsioni sulla marginalità sono sostanzialmente in linea.
Fidentiis prevede nuovi ordini più che raddoppiati su base annua a 1,08 miliardi di euro, ma gli analisti spiegano che si tratterebbe ancora di un dato debole.

Il broker si aspetta che il portafoglio ordini diminuisca del 6% a livello annuale e e del 5% su base trimestrale a 11,7 miliardi di euro, con il 43% del peso del settore offshore.

Bca Akros: Saipem interessante ora per una scommessa sul petrolio

Gli investimenti su quest'ultimo fronte dovrebbero ora ripartire visto il rialzo dei prezzi del petrolio, come segnalato dagli esperti di Banca Akros.
La view su Saipem è cauta, visto anche in questo caso il rating è "hold", con un fair value a 4,6 euro, ma gli analisti vedono nei valori attuali del titolo un prezzo interessante per quanti vogliono scommettere sul recupero del settore petrolifero.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.