-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 11 aprile 2018

Reazione degna di nota per l'S&P500


Balzo in avanti per l'S&P500, in progresso dell'1,67% a 2656,87 punti. L'indice americano ha archiviato la seduta di martedì a ridosso della linea che unisce il massimo del 27 marzo con quello del 5 aprile, in area 2670, neckline di un ipotetico testa e spalle rialzista disegnato dai minimi di marzo.
La sostanziale equivalenza delle forze in campo tra compratori e venditori osservata nelle ultime settimane dopo il test della media mobile a 200 giorni, passante da circa 2590, potrebbe quindi essere sovvertita nel caso di rottura della neck line citata. Reazioni oltre 2670 dovranno in ogni caso spingersi oltre 2674 per interrompere la lateralità osservata in questo periodo.

Solo il superamento di area 2700 potrebbe però generare un vero e proprio segnale di forza in grado di sostenere un allungo verso area 2750, gettando le basi per la realizzazione di un rimbalzo duraturo. Sotto area 2600, invece, rischio di accelerazione verso i supporti critici in area 2530, minimi di febbraio e ultimo appiglio capace di scongiurare un affondo verso 2467 punti, base del gap dell'11 settembre e livello pari al 38,2% di ritracciamento del rialzo visto da inizio 2016.
(CC )
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.