-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 18 aprile 2018

Pirelli in flessione mercoledì dopo il warning di Continental


Pirelli in flessione mercoledì con gli altri titoli del settore pneumatici come Michelin dopo il profit warning di Continental. Il produttore tedesco stima in 150 milioni di euro l'effetto negativo sui profitti del primo semestre dell'anno derivante dall'effetto cambi e dalla rivalutazione delle scorte.
Continental diffonderà i dati preliminari su ricavi ed Ebit il 27 aprile. L'adjusted EBIT del primo trimestre della divisione "Rubber Group" è quindi atteso inferiore rispetto a un anno fa di circa 100 milioni. La stima 2018 dell'adjusted EBIT margin "Rubber Group" scende da 15% a oltre il 14%, mentre per l'intero gruppo scende dal 10,5% a oltre il 10%.

Pirelli ha toccato un minimo mercoledì a 6,992 euro, in netto calo dalla chiusura del giorno prima a 7,17 euro. A 7,13 i prezzi hanno violato la media mobile a 20 giorni. La flessione non è in ogni caso maturata martedì ma nella seduta del 13 aprile dopo il fallimento nel superare con i massimi di quota 7,33 quelli del 21 marzo a 7,334 euro.
Una eventuale violazione di 6,95 farebbe temere a questo punto il ritorno sui minimi di marzo a 6,78 euro. Supporto successivo a 6,50 euro. Solo la rottura di area 7,33 riproporrebbe con forza un quadro rialzista con obiettivo a 7,75 euro almeno.
(AM - www.ftaonline.com)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.