-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 20 aprile 2018

Per fortuna la volatilità rimane tiepida


Il superamento della resistenza fra 23400 e 23500 punti, mette l'indice MIB nella condizione ideale per migliorare - o quantomeno testare - il massimo di gennaio. Dubitiamo però che nell'immediato si possa aspirare ad obiettivi ben più ambiziosi. Piazza Affari è interessata da setup tecnici che nel breve periodo ne contengono lo slancio: da qualche giorno si registra un setup di esaurimento del rialzo da analisi della regressione lineare; come visto nel rapporto di ieri, il TRIN segnala la maturità di questa gamba di rialzo; ed infine, sebbene l'Up Volume resti decisamente prevalente - il 70% degli scambi complessivi, mediamente nelle ultime due settimane - alla lunga ciò genera una condizione di saturazione che limita il potenziale rialzista.

Ciò fa sospettare che un nuovo massimo annuale, a Piazza Affari, resterà circoscritto all'interno della resistenza primaria che ha contenuto il mercato a gennaio.
Perlomeno la borsa italiana tenta ambiziosamente di migliorare i massimi. In condizione meno lusinghiera si trovano le altre piazze europee.
DAX ed Eurostoxx non riescono a sfondare l'orbita della media mobile a 200 giorni, rimanendo in una formale condizione di rally correttivo. E non va meglio negli Stati Uniti, dove lo S&P ripiega fino a colmare il gap lasciato aperto in occasione del superamento dello short stop giornaliero. E dire che la settimana di scadenze tecniche di aprile è risultata positiva nel 70% dei casi, dal 1990 al 2017.

Ciò conferma le tensioni a cui è sottoposto il mercato: come esaminato ieri, il fatto che la coralità delle società quotate esprima una condizione favorevole, con la Advance-Decline Line su nuovi massimi assoluti, non toglie che le grandi capitalizzazioni fatichino a tenere il passo.
Per fortuna la volatilità resta a dir poco tiepida: e questo, sulla carta, è elemento che suggerisce la possibilità di ulteriori progressi, nelle settimane a venire: nel Rapporto Giornaliero di oggi esaminiamo analiticamente le prospettive di Wall Street, alla luce del setup sperimentato questa settimana sul VIX.
Nota.

Il presente commento è un estratto sintetico del Rapporto Giornaliero, pubblicato tutti i giorni entro le 8.20 da AGE Italia; pertanto eventuali riferimenti a studi tecnici vanno intesi riferiti ai grafici ivi riportati.
Autore: Gaetano Evangelista F

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.