-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 3 aprile 2018

Oro: calo della fiducia dei consumatori spingerà i beni rifugio

Seduta di consolidamento per le quotazioni dell’oro che, dopo il +1,48% di ieri, al momento segnano un rosso dello 0,45% a 1.340,8 dollari l’oncia. Finora quelli che generalmente sono considerati beni rifugio non hanno risentono più di tanto dell’incremento della volatilità sul mercato azionario.
"Per il resto dell'anno prevediamo un deterioramento di questa fiducia (dei consumatori della University of Michigan, salita quasi al livello massimo degli ultimi 13 anni), che dovrebbe andare a vantaggio di beni rifugio come l'oro", ha commentato Joe Foster, Gold Strategist e Portfolio Manager di VanEck.
"La volatilità registrata a febbraio –continua l’esperto - potrebbe essere un assaggio del comportamento di un sistema guidato da fondi a gestione passiva, algoritmi e automatizzazione".
"Contrariamente all'opinione diffusa secondo la quale la volatilità del mercato azionario sarebbe il risultato di una tanto attesa correzione, noi riteniamo che si tratti dell'inizio di un pluriennale cambio di direzione dei mercati e di una svolta nel comportamento degli investitori", ha detto Foster.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.