-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 18 aprile 2018

Nuovo rincaro per la bolletta dell’acqua

Il rincaro in bolletta non inciderà significativamente sul bilancio familiare ma andrà a unirsi alla stangata dei servizi scattata con l’anno nuovo. (Credits – Getty Images)
Aumenta il costo dell’acqua per gli italiani. “Colpa” della Ui-2, cioè la nuova voce in bolletta decisa dall’Arera, la nuova Autorità di regolazione per energia, reti e ambienti. Arera, infatti, ha imposto la maggiorazione delle tariffemediante l’introduzione in bolletta della nuova componente Ui2 sui consumi d’acqua del 2018 (+0,27 euro a metro cubo).
Le componenti UI-1 e UI-2 sono due componenti tariffarie perequativedefinite dall’Autorità che i gestori devono applicare obbligatoriamente a tutti i propri utenti e sono destinate rispettivamente: la componente UI-1 (già quantificata e applicata in bolletta) alla copertura delle agevolazioni tariffarie concesse a favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici; la componente UI-2 (istituita, ma non ancora quantificata) per la promozione della qualità contrattuale dei servizi di acquedotto, fognatura e depurazione.
Il rincaro in bolletta non inciderà significativamente sul bilancio familiare ma andrà a unirsi alla stangata dei servizi scattata con l’anno nuovo. Ma da un lato si può stare attenti e risparmiare molto sulla bolletta dell’acqua, dall’altra parte il costo dell’acqua cambia notevolmente da regione a regione.
Per esempio, in un anno si possono risparmiare 42mc di acqua con questi piccoli accorgimenti: sostituendo, una volta su due, la doccia al bagno (risparmio di 4,5mc), riparando un rubinetto (21mc), usando lavatrice e lavastoviglie solo a pieno carico (8,2mc), chiudendo il rubinetto mentre si lavano i denti (8,7mc).
A livello nazionale, invece, le famiglie più “tartassate” risiedono nell’ordine in Toscana (648 euro), Umbria (519), Marche (507) ed Emilia Romagna (505). La regione più economica resta il Molise con 143 euro l’anno, che detiene però anche il primato negativo della dispersione idrica (68%, rispetto al 35% della media nazionale).

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.