-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 27 aprile 2018

Microsoft utili I trim +35% sopra stime, ma non convince Azure

New York, 27 apr. (askanews) - Microsoft ha pubblicato conti trimestrali sopra le attese, sia nei ricavi che negli utili, ma non convince gli investitori, che puniscono il titolo nel dopo mercato a causa di una crescita meno veloce della piattaforma cloud Azure. Nel dettaglio, nel terzo trimestre fiscale del 2018 Microsoft ha messo a segno ricavi per 26,8 miliardi di dollari contro i 23,21 dello stesso periodo del 2017, in aumento del 16%. Gli analisti si attendevano 25,77 miliardi. Per quanto riguarda gli utili netti, Microsoft ha registrato 7,4 miliardi di dollari, 95 centesimi ad azione, contro 5,5 miliardi del 2017, o 70 centesimi ad azione, con un rialzo del 35%. Il consensus era fissato a 85 centesimi ad azione.
Il colosso fondato da Bill Gates sta trasformandosi da un gruppo completamente dipendente dall'andamento di Windows a un colosso del cloud in grado di competere con Amazon: nonostante questo il business di Azure è salito del 93%, un ottimo risultato ma in flessione rispetto al 98% del trimestre precedente, cosa che ha preoccupato Wall Street
 L'altro grande segmento del mondo cloud di Microsoft, Office 365, ha visto una crescita del 41%. Facendo riferimento ai singoli business, quello legato ai personal computer - comprende Windows, i pc e tablet e i giochi - è salito del 13% a 9,92 miliardi di dollari. Quello della produttività e del business -ha al suo interno Office e LinkedIn - è salito del 16,8% a 9,01 miliardi. Il segmento del cloud - che ha Azure - è cresciuto del 17,3% a 7,90 miliardi di dollari. Microsoft aveva chiuso la giornata di ieri a Wall Street in rialzo del 2,1% a quota 94,27 dollari ad azione, ma nel corso del dopo mercato è arrivato a perdere più dell'1%.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.