-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 27 aprile 2018

Le due coree dialogano, Borsa di Seoul +0,5%. Ancora giù Shanghai

La Borsa di Seoul è in rialzo dello 0,5% nel giorno dello storico incontro tra i vertici della Corea del Sud e della Corea del Nord. Il meeting tra il presidente Moon Jae-in e Kim Jong-un è in corso a Panmunjom, villaggio di confine tra i due paesi. Le immagini rese disponibili, mostrano calorose strette di mano e sorrisi, Kim Jon Un ha attraversato per pochi secondi il confine, lo stesso Moon Jae-in. Il primo colloquio di lavoro è durato un paio di ore, tra poco i due presidenti cenano insieme.Lo won, la valuta coreana, si apprezza su dollaro a 1.075. Primo rialzo dopo quattro giorni di debolezza.
Altrove in Asia. La Borsa del Giappone si avvia a chiudere in rialzo dello 0,7%, mentre lo yen è poco mosso. Anche in Giappone, come in Europa, non si vede traccia di inflazione. Nel comunicato diffuso stanotte, la banca centrale del Paese ha ammesso che non sa quando sarà raggiunto l'obiettivo del 2%, in precedenza indicato nel 2019. Per il resto, la Banca del Giappone, ha confermato le linee guida di politica monetaria: stamattina c'è la conferenza stampa del governatore Haruhiko Kuroda.
La Borsa dell'India è in rialzo dello 0,5%
Terzo giorno consecutivo di calo per i mercati azionari della Cina: indice CSI 300 dei listini di Shanghai e Shenzen -1%, dal -2% di ieri. Alle Borse della Cina sta mancando l'aiuto esterno, l'iniezione di liquidità anticipata da un quotidiano vicino al Partito comunista a inizio settimana, non c'è ancora stata. In più c'è il tema della guerra commerciale con gli Stati Uniti, tornato d'attualità dopo la notizia dell'indagine avviata dall'FBI sul colosso della telefonia Huawei.

Wall Street. Il rialzo del Dow Jones è stato sostenuto quasi interamente da due componenti: Visa (V.N) +4,7% e Home Depot (HD.N) +4,8%. Sia il numero uno al mondo delle carte di credito, sia la catena di grandi magazzini per la casa, hanno diffuso dati del trimestre superiori alle aspettative. Il Nasdaq ha guadagnato l'1,7% grazie al +9% di Facebook . Si sono risvegliati i tecnologici. L'indice Fang, il quale comprende i nomi più importanti e noti di questo settore, (Facebook, Alphabet, Amazon e Netflix) è salito del 3%, primo segno positivo dopo 5 giorni di calo.L'ETF SPDR S&P US Technology SXLK.MI ha guadagnato l'1,8%.
Dopoborsa. A seguito della presentazione dei dati del trimestre, Amazon ha guadagnato il 7%, Intel il 5%.
Se il mercato azionario è salito così tanto, è anche perché i bond si stanno assestando, dopo essere arrivati su livelli critici. Il rendimento del Treasury Bill si allontanando dal 3% di rendimento, quella che per alcuni è la soglia del baratro. Il decennale degli Stati Uniti tratta a 2,97%.
Stamattina il petrolio Brent è scambiato a 74,5 dollari il barile, in lieve calo, dal +1% di ieri.

www.websim.it

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.