-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 12 aprile 2018

La Borsa di Mosca rimbalza dopo il tonfo, Rts +3,84%

Roma, 12 apr. (askanews) - Arriva il rimbalzo per la Borsa di Mosca dopo una serie di forti ribassi innescati dalle sanzioni e dall'affaire Siria. L'indice Rts, denominato in dollari, ha terminato la seduta con un rimbalzo del 3,84%. L'indice Moex, denominato in rubli, registra invece un recupero dello 0,82%.
Il bilancio resta comunque pesante. Il rimbalzo odierno arriva dopo una serie di cinque flessioni consecutive che hanno provocato un calo del 13% dell'indice dell'azionario di Mosca. Resta la pressione su alcuni titoli come Lukoil che lascia sul terreno oltre il 2% mentre Sberbank guida i recuperi con un rimbalzo del 2%.
Le vendite invece anche oggi sono proseguite sui titoli di Stato. Il rendimento del decennale è salito al 7,43% dopo aver toccato il 7,61% e rimanendo sui massimi da inizio anno.
In lieve calo anche il rublo che scivola a 61,80 contro il dollaro e 76,15 sull'euro.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.