-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 30 aprile 2018

IT, finanziari e healthcare rilanciano Pechino


Jian Shi Cortesi, portfolio manager per l’azionario asiatico e cinese di GAM Investments, spiega che i dati più interessanti per quanto riguarda la Cina sono gli afflussi verso i fondi azionari – tornati di segno positivo negli ultimi 12 mesi – e il momentum in fase di accelerazione.
Questo indicatore è in netto contrasto con gli ultimi 5 anni, in cui i deflussi totali sono arrivati a 9,9 miliardi di dollari. Gli investori stanno ricominciando ad essere attratti in Cina dal mix di ambiente ecomico stabile, robusta crescita degli utili e valutazioni modeste. Inoltre, la nostra strategia China Evolution può offrire agli investitori uno storico di performance positiva.

Grazie al nostro focus su quei settori che sono in linea con l’evoluzione economica cinese, unito alla concentrazione su titoli correttamente prezzati all’interno di questi settori, è possibile generare un significativo relative value. Inoltre, nell’ottica di una possibile guerra commerciale e di una conseguente fase di fluttuazioni in termini di sentiment degli investitori, la nostra strategia è focalizzata sui consumi interni, riducendo l’esposizione all’export, e preferisce quelle società con maggiori aspettative di crescita e un livello di debito più basso rispetto agli standard del mercato complessivamente.
A livello settoriale, circa il 60% della nostra strategia si concentra su tre settori: IT, finanziari e healthcare.

L’esposizione nei confronti dell’IT è stata ridotta da prese di profitto mentre il peso dell’healthcare è stato di recente incrementato, superarando sia i consumi discrezionali che di base, a causa del mix di valutazioni interessanti e uno slancio delle prospettive di utili.
Nel complesso manteniamo un posizionamento perfettamente in linea con il processo di evoluzione dell’economia cinese, da un focus sulle esportazioni ad uno sui consumi, fattore che offre un’altra soluzione per abbracciare il tema dei consumi domestici.
Guardando al mercato asiatico in senso più ampio, stiamo traendo beneficio dall’accelerazzione nei flussi verso l’azionario Asia ex Jap - spiega Jian Shi Cortesi -.

Tale slancio deriva da un positivo mix di titoli con valutazioni interessanti, cambio poco oneroso e solida ripresa degli utili. Dal punto di vista della nostra strategia di investimento, partiamo da un’analisi top-down per determinare il peso geografico obiettivo a livello di Paese, secondo il quale definiamo l’allocazione settoriale sulla base dei grandi trend (crescita dei consumi, invecchiamento demografico, avanzamento tecnologico e tutela ambientale) e a cui segue una selezione dei singoli titoli tramite analisi fondamentale.

Ne risulta un portafoglio concentrato di 50/70 società con un’active share del 70/90%.

Autore: Pierpaolo Molinengo Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.