-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 23 aprile 2018

Il Bitcoin si consolida in attesa di un possibile rally nel weekend

Dopo il giovedì chiuso in positivo con l’1,33%, il Bitcoin ha guadagnato il 7,15% nella giornata di venerdì, chiudendo a 8.863,3$, nonostante ciò è rimasto indietro rispetto alle major della sua categoria nella prima parte della settimana.
Il Bitcoin ha rotto i principali livelli di resistenza del giorno, con un rally mattutino in cui ha raggiunto un massimo di 8.572,4$, superando il primo livello di resistenza a 8.374,87$ e il secondo livello di resistenza a 8.468,73$ prima che un’impennata portasse il Bitcoin fino a 8.937,5$ rompendo il 3° livello di resistenza a 8.733,93$, mantenendosi poi al di sopra di tale livell0 fino alla chiusura di giornata.
Una mattinata trascorsa con il livello di supporto a quota 8.219$ rimasto non testato, il Bitcoin è riuscito a staccarsi dagli 8.000$, quota alla quale è stato vincolato per gran parte della settimana.
Dal lunedì al venerdì di questa settimana, il Bitcoin ha guadagnato solo il 6,1%, molto al di sotto del rally del 43,8% ottenuto dal Bitcoin Cash e dei rialzi delle altre criptovalute, confermando i dubbi degli investitori riguardanti il futuro del Bitcoin.
Nonostante il Bitcoin continui a riscontrare un ampio interesse da parte della comunità del mining, le commissioni e la velocità delle transazioni sono una problematica che persiste e, con l’imminente hard fork del Bitcoin Cash, il Bitcoin rischia di perdere ulteriore terreno nella corsa per diventare la prima alternativa della moneta legale.
Al momento della stesura di questo articolo, il Bitcoin è sceso solo dello 0,06% a 8.860$, l’inizio della giornata ha visto la criptovaluta mantenere la sua posizione dopo il rally del tardo venerdì.
Il minimo registrato di 8.777,1$ ha permesso al Bitcoin di evitare il primo livello principale di supporto della giornata a quota 8.410,37$ e il primo livello del 23.6% del ritracciamento FIB a 8.362,3$. Il sentiment ottimista del settore ha fornito un importante supporto nella mattinata.
Mentre il massimo è stato raggiunto a 8.924,9$, al di sotto dei 9.000$ e del primo principale livello di resistenza del giorno a 9.128,87$. Il prossimo traguardo per il Bitcoin e sui tori sarà i 9000$.
Per il resto della giornata, un mancato superamento del livello dei 9.000$ potrebbe causare al Bitcoin un’inversione di direzione e potrebbe chiamare in causa il primo principale livello di supporto del giorno a 8.410,37$.
La crescente domanda di Bitcoin Cash è diventata una problematica per il Bitcon, poiché gli investitori iniziano a considerare la redditività del Bitcoin un’alternativa alla valuta fiat piuttosto che coltivare l’interesse nei confronti della posizione del Bitcoin all’interno della gerarchia delle criptovalute.
Altrove, al momento della stesura del testo il Bitcoin Cash è cresciuto dello 0,2%, mentre il resto del segmento è in territorio negativo. Durante la tarda mattinata dei giorni scorsi il mercato ha visto realizzarsi diversi rally, quindi un qualsiasi rialzo durante la tarda mattinata è probabile che veda gli investitori seguire il trend.
La buona notizia per i mercati è che l’influenza del mercato dei future è stata relativamente attenuata, i future Cboe Bitcoin May hanno chiuso il venerdì a 8.570$, ed improbabile che possano tenere a freno un possibile rialzo nel fine settimana.

This article was originally posted on FX Empire

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.