-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 3 aprile 2018

Ftse Mib, primo trimestre positivo


Il Ftse Mib ha archiviato con l'ultima seduta prima del ponte pasquale un primo trimestre positivo. Le quotazioni sono tornate in area 22500, al di sopra quindi della chiusura dell'ultima giornata del 2017, segnata a 21853 punti circa, anche se al di sotto dei record di fine gennaio a 24050 punti. Il mercato italiano e' stato chiuso lunedi' a differenza di quello Usa, dove il Dow Jones ha terminato la seduta in calo dell'1,9% a 23644 punti dopo aver toccato un minimo intraday a 23344 punti: la Cina ha fatto entrare in vigore lunedi' tariffe fino al 25% su 128 prodotti statunitensi per un valore totale 3 miliardi di dollari.

E' possibile quindi che alla riapertura della contrattazioni martedi' il quadro grafico del Ftse Mib subisca un deterioramento Nelle ultime giornate i prezzi del Ftse Mib hanno comunque disegnato un "triplo minimo", figura dalle implicazioni rialziste, completato proprio giovedi' con la rottura dei 22400 punti: si tratta di un buon auspicio se non per il ritorno in area 24000 almeno per quello sui massimi di marzo, a 22938 punti.
Se i prezzi dovessero salire oltre questi livelli le oscillazioni viste dal minimo del 14 febbraio si dimostrerebbero un "testa spalle" rialzista, figura che potrebbe fornire la base per il sospirato ritorno in area 24000. Solo discese al di sotto dei 22330 punti farebbero temere flessioni verso la base del gap rialzista del 6 marzo, a 21826 punti, supporto da rispettare per evitare la ripresa del trend ribassista in atto dai massimi di gennaio con obiettivi in area 20600.
(AM)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.